Crema pasticciera semplice

image
Crema pasticciera semplice, perche’ perche’ riesce sempre, la metti a cuocere e quasi per miracolo ti ritrovi questa crema cosi’ buona.

La preparo così da sempre.
E’ versatile e spesso la trasformo in crema diplomatica per guarnire la torta mimosa.

http://blog.cookaround.com/ritama/crema-diplomatica/

La dose per un litro di latte,
4 tuorli,
300 gr di zucchero,
100 gr di farina di riso, ( farina, fecola di patate o maizena)
Limone,buccia grattugiata o succo,
Vanillina.

Mescolare i tuorli con lo zucchero, aggiungere il succo del limone, (io utilizzo lo sciroppo, vedi ricetta) integrare la farina e la vanillina.
Il composto deve essere liscio, senza grumi, sarà necessario aggiungere un po di latte.
Finita questa operazione aggiungere tutto il latte e mettere sul fuoco.
Far cuocere a fuoco dolce, e’ preferibile usare uno spargifiamma per evitare che attacchi.
Togliere dal fuoco non appena comincia il bollore e far raffreddare.

Ottima per riempire qualsiasi dolce.

Precedente Pennette a modo mio Successivo Confettura di zucca, uvetta e zenzero

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.