Crema ganache

 

image

Mi chiedevo in quanti modi si potesse utilizzare per decorare i vari dolci la crema ganache, dalle origini cosi’ particolari, nata per errore e di una bontà paradisiaca.

Nel frattempo che cercavo una risposta la crema e’ sparita…. Letteralmente, quindi se dovessi sperimentare una delle ricette che mi sono venute in mente dovrei rifarla.

In fondo che ci vuole…..

300 gr di panna,

300 gr di cioccolato fondente

50 gr di burro.

Il procedimento è semplicissimo e la riuscita è praticamente, garantita.

Riduciamo a pezzetti il cioccolato.

Si porta ad ebollizione la panna con il burro, non appena inizia il bollore si spegne il fuoco.

Si aggiunge il cioccolato facendolo sciogliere completamente, mescolando con una paletta.

image

Si  fa raffreddare e in frigo per due ore.

Trascorso questo tempo, si riprende e  con le fruste si monta per dieci minuti, fino a quando non viene bella cremosa…..mio figlio ha gradito molto.

image

Precedente Pasta per la pizza croccante Successivo Composta di peperoni e mele

2 commenti su “Crema ganache

  1. ciao! molto ricco il blog!
    Se posso consigliarti, la ganache va montata meno, dalla foto sembra impazzita, un p’ strappata perchè la vedo grumosa. Ti assicuro che se montata più morbida, come fosse la panna sul gelato, in 2-3 minuti al massimo otterrai un risultato ancora più buono!
    Laura

    • ritama il said:

      Ciao Laura, e’ vero, hai ragione, l’ho rifatta ed e’ riuscita liscia come dici tu, forse devo sostituire la foto. Comunque grazie per la visita e i consigli, ricambiero’ volentieri.
      Buona serata.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.