Coppa del nonno

image

Salutiamo la bella stagione come merita, con qualcosa di delizioso, fresco e semplice.

La coppa del nonno è tutto ciò.

Dopo averla preparata una volta non andremo più a prenderla al bar.

L’abbiamo gustata come fine pasto oggi ed è stato un gran bel fine pasto, graditissima e difficile da credere che fosse una coppa del nonno casalinga.

Il procedimento è semplicissimo e anche gli ingredienti facilmente reperibili.

Il raffreddamento in freezer allunga un po i tempi per la realizzazione, ma se la programmiamo possiamo averla pronta per tempo.

Questi gli ingredienti necessari:

500 ml di panna fresca,

170 grammi di latte condensato,

due tuorli,

due tazzine di caffè espresso, oppure due cucchiaini di caffè solubile,

un cucchiaino di zucchero,

cacao per spolverizzare,

qualche chicco di caffè per decorare.

Di seguito i passaggi:

1) Prepariamo il caffè, zuccheriamolo leggermente e facciamolo raffreddare.

image

2) montiamo bene la panna e teniamola in frigo.

3) montiamo a spuma il latte condensato con i tuorli.

image

4) in una ciotola incorporiamo delicatamente, il caffè a 4 cucchiai di panna, fino ad ottenere una crema liscia e colorata.

image

A questo punto assembliamo le varie preparazioni.

image

Mescoliamo la crema di panna e caffè con quella di tuorli e latte condensato.

image

La crema ottenuta la incorporiamo molto delicatamente alla panna, aiutandoci con una spatola e eseguendo il movimento dal basso verso l’alto.

image

Distribuiamo la crema in coppe singole oppure in uno stampo unico che poi serviremo a mo di semifreddo.

image

Teniamo in freezer per 3/4 ore, riprendiamo e cospargiamo con cacao in polvere e qualche chicco di caffè.

image

La coppa del nonno è pronta per essere servita e gustata in tutta la sua bontà.

 

 

 

 

Precedente Treccia di pan brioche a lievitazione naturale Successivo Tagliolini pomodorini, zucchine e salsiccia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.