Ciambelle al vino

imageUn dolcetto semplice e buono per affrontare questa giornata a dir poco uggiosa…. E fredda.

Per l’impasto ho usato come dosatore una tazza.

La stessa quantita’ quindi degli ingredienti necessari:

1 tazza di vino, bianco o rosso, quello rosso le rende piu’ scure, io ho utilizzato il bianco;
1 tazza di olio evo,
1 tazza di zucchero per l’impasto piu’ meta’ tazza per coprire le ciambelle.
Farina quella che prende, puo’ essere in questo caso 700 gr e un pizzico di sale.

Ho versato in un contenitore capiente il vino e l’olio, aggiunto lo zucchero e mescolato infine la farina.

Ho impastato il tutto e rovesciato sulla spianatoia dove ho continuato a lavorare la pasta rendendola liscia e morbida,

Dovrebbe risultare cosi’:

image
Ho iniziato a formare le ciambelle, a me piacciono “cicciotte” quindi uno gnoccone poi chiuso e tuffato nello zucchero;

Ho ricoperto con la carta da forno due teglie e disposto le ciambelle con la parte coperta dallo zucchero verso l’alto man mano che le formavo.

In forno caldo 180 gr per 40 minuti, comunque fino a quando non risultano essere ben colorite.

Non e’ proprio da galateo ma se vi piacesse ad una certa della giornata, scegliete voi quale, questa ciambelle si possono gustare intingendo le in un bicchiere di vino, vedete un po’…..

Precedente Zuppa rustica di farro e riso integrale Successivo rustichella scarola e groviera

2 commenti su “Ciambelle al vino

    • ritama il said:

      mi hai fatto venire in mente che, volendo si possono fare con qualsiasi liquore…. io ne faccio tanti, anche al limoncello, perchè no??!! grande Clara, sei un vulcano di idee, non a caso… hihihihi
      buonagionatissima!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.