Carbonara di zucchine

image
Ormai possiamo affermare che il tempo delle zucchine è passato, le troviamo sul banco del supermercato, magari arrivano dalla Sicilia e sono buonissime, oppure già dalle serre e allora…..

Se vogliamo renderle più saporite e appetitose, possono accompagnare o essere accompagnate da ingredienti che siano complementari per realizzare, magari, un piatto fuori dal comune.

Ho pensato alla carbonara di zucchine.

Buona e più delicata della sua ricetta più tradizionale.

Spaghetti 300 grammi,
due zucchine,
due uova,
3 cucchiai di pecorino e 3 di parmigiano grattugiati,
sale e pepe qb,
tre cucchiai di olio extravergine di oliva,
foglioline di menta.

Mettiamo a bollire l’acqua salata.

In una padella scaldiamo l’olio e facciamo stufare le zucchine che avremo lavato, asciugato e tagliato a rondelle, aggiustiamo di sale e mettiamo qualche foglia di menta.

Battiamo le uova in una insalatiera, saliamo e pepiamo, rovesciamo i formaggi e mescoliamo.

Cuociamo la pasta, scoliamola in modo sommario e rovesciamola nella padella saltandola due minuti, se dovesse essere necessario versiamo un paio di cucchiai di acqua di cottura.

A questo punto rovesciamo la pasta nell’insalatiera con il composto di uova e mescoliamo in modo che il calore lo faccia appena rapprendere e avvolgere la pasta.

Serviamo bella calda con l’aggiunta di alcune foglie di menta.

Precedente Girandole di sfoglia con patate, mortadella e mozzarella Successivo Casarecce con zucca e pancetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.