Carbonara di tonno

image
Un’idea che frulla per la testa: ci facciamo una carbonara….. apriamo il frigo e, per dindirindina, non c’è la pancetta.

Un’occhiata in dispensa e sostituire la pancetta con il tonno diventa automatico….. si può fare!!!!

Una beeeeeeella carbonara di tonno.

Detto…fatto.

300 grammi di linguine,
160 grammi di tonno al naturale,
2 uova,
50 grammi di pecorino grattugiato,
sale e pepe qb,
buccia di limone grattugiata.
image
Mentre bolle l’acqua salata, in una padella con un cucchiaio di olio, facciamo saltare il tonno scolato e frantumato; regoliamo di sale.

Battiamo le uova con il pecorino, saliamo leggermente e aggiungiamo. pizzico di pepe.

Scoliamo la pasta, versiamo un mestolo di acqua di cottura nella padella, e saltiamola.

Spegniamo il fuoco, rovesciamo il composto di uova e amalgamiamo bene, attenzione… non deve cuocere ma rimanere morbida e cremosa.

Serviamo caldissima, grattugiamo la buccia del limone direttamente sul piatto e…. buon appetito.

Precedente Friggitelli con le uova Successivo Tramezzini di melanzane con le acciughe

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.