Calamarata salmone e pomodorini

image

La calamarata salmone e pomodorini è un primo piatto che si può considerare un piatto unico.

Magari vista la presenza dei pomodorini, in estate usando i pomodori freschi, ha un profumo diverso, ma garantisco che anche utilizzando i pomodorini in barattolo, è niente male comunque.

L’effetto ottico è molto bello e rispecchia quello che in realtà è: un piatto semplice e molto gustoso.

Ho preso la pasta fresca che raccoglie e assorbe il condimento in maniera esemplare, veramente buona.

500 grammi di calamarata fresca, oppure 350 secca,
400 grammi di pomodorini in barattolo,
100 grammi di salmone affumicato,
due cucchiai di olio extravergine di oliva,
uno spicchio di aglio,
prezzemolo,
sale qb, poco.

Portiamo a bollore abbondante acqua salata.
image
In una padella scaldiamo l’olio e facciamo appena dorare l’aglio che toglieremo, tagliuzziamo il salmone e facciamolo appena scaldare con l’olio, aggiungiamo subito i pomodorini e lasciamo cuocere il tempo che bolle l’acqua e cuociamo la pasta.

Regoliamo di sale ma siamo parsimoniosi, il salmone è già di suo bello saporito, e aggiungiamo un pò di prezzemolo.

Scoliamo la pasta leggermente al dente saltiamola nel sugo in modo da fare amalgamare bene i sapori e serviamola con del prezzemolo tritato.

Precedente Risotto allo zafferano, spinaci e grana Successivo Tiramisù al limone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.