Arrosto in tegame classico

image

Prepariamo l’arrosto.

Prendiamoci il tempo necessario e dedichiamoci a questo secondo di carne che se ben fatto, ci farà fare sempre una bellissima figura.

Ci sono tanti modi di cucinare l’arrosto,tante varianti di sapori  a seconda dell’occasione.

Quello che vorrei proporre oggi è l’arrosto in tegame classico.

Classico, perché gli ingredienti presenti nella preparazione, sono quelli della nostra tradizione, presenti in quasi tutte le ricette che vi rientrano.

Il segreto di un buon arrosto sta nel tempo di cottura, che se fatta nel modo tradizionale, è piuttosto lunga, quindi se decidiamo di procedere dobbiamo tenerci liberi da altri impegni.

Gli ingredienti necessari oltre ad almeno tre ore di tempo:

Un chilogrammo di arrosto,

una noce di burro,

due cucchiai di olio e v di oliva,

una piccola cipolla,

una carota,

un gambo di sedano,

due foglie di salvia,

un cucchiaio di aghi di rosmarino,

un pizzico di peperoncino,

un bicchiere di vino bianco,

tre bicchieri di brodo di carne,

sale qb.

Iniziamo con il far rosolare l’arrosto nel burro e l’olio.

Prepariamo del brodo per irrorare l’arrosto.

 

Una volta rosolato perfettamente, togliamolo e teniamolo al caldo.

image

Prepariamo un trito con tutte le verdure, facciamole soffriggere con il fondo di cottura della carne, aggiungendo se necessario un cucchiaio di olio.

image

Rimettiamo la carne nel tegame, sfumiamo con il vino e lasciamo evaporare.

Versiamo parte del brodo, un pizzico di peperoncino e il sale, e lasciamo cuocere coperto per un’ora circa.

A questo punto tritiamo anche gli aromi e aggiungiamoli all’arrosto.

image

Aggiungiamo brodo all’occorrenza,il fondo non deve mai seccare, e finiamo la cottura con il tegame scoperto.

Facciamo in modo che a fine cottura ci resti il brodo necessario per ottenere la salsina con cui accompagnare l’arrosto.

Finito di cuocere la carne toglierla e farla raffreddare prima di affettarla.

Con un frullatore ad immersione frullare approssimativamente il fondo di cottura in modo da amalgamare le verdure.

image

Affettare l’arrosto, scaldare la salsina e versarla sulle fette di carne.

Precedente Torta di albicocche allo yogurt Successivo Girandole di caprese

2 commenti su “Arrosto in tegame classico

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.