Arrosto al vino rosso al forno

image
1 chilo abbondante di arrosto,
1 litro di vino rosso,
rosmarino, aglio, sale, sedano, carota, cipolla, grani di ginepro e di pepe, olio.

In un contenitore ho versato il vino con tutti gli ingredienti elencati, vi ho lasciato l’arrosto per 24 ore girandolo ogni tanto.

Trascorso questo tempo ho rivestito una teglia da forno con la carta, l’ho unta con un pochino di olio e vi ho appoggiato la carne.

Con il forno a 180 gradi l’ho lasciata cuocere per circa due ore, i tempi dipendono dal forno ma in linea di massima sono questi, aggiungendo all’occorrenza il liquido insaporito dove ha macerato affinchè non risulti secco, e resti leggermente rosato all’interno.

A seconda del gusto aggiungere sale, per i miei andava bene così.

Affettarlo freddo e riscaldarlo nel brodo di cottura prima di servirlo.

Precedente Bocconcini di pancetta Successivo Sugo all'amatriciana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.