Arista alle erbe aromatiche su letto di peperoni grigliati

image

Ho trovato contemporaneamente un bel trancio di arista e dei peperoni bellissimi.

L’idea è stata quella di presentarli insieme, visti i tempi di preparazione entrambi.

Per prima cosa grigliamo i peperoni (tre), spelliamoli e riduciamoli a listarelle.

per condirli:
4 cucchiai di olio,
uno spicchio di aglio,
prezzemolo,
sale.

Tagliamo a piccoli dadini l’aglio e prepariamo una emulsione con tutti gli ingredienti con cui andremo a condire i peperoni.
image

Lasciamoli così conditi per un paio di ore…. saranno più buoni.

Occupiamoci adesso dell’arista, 800 grammi circa:
un mazzetto di erbe: rosmarino, timo, maggiorana, erba cipollina, salvia,
una spicchio di aglio,
un bicchiere di vino bianco,
due cucchiai di olio,
peperoncino e sale qb.

Sminuzzare le erbe, tagliuzzare l’aglio e aggiungerlo.

Con questo preparato steccare la carne dopo averla incisa in più parti, salarla sulla superficie.

In una pentola scaldare l’olio e far rosolare la carne da tutti i lati, aggiungere un pizzico di peperoncino, sfumare con il vino e cuocere coperto per un’ora circa, aggiungere, se necessario versare ancora del vino fino a completa cottura, saranno necessarie un paio di ore.

Preferisco acquistare la carne per arrosto, in genere, con una circonferenza più piccola, cuoce in modo più omogeneo, magari ne prendo due.

Far raffreddare l’arrosto, tagliarlo a fette ed eventualmente scaldarlo prima di servirlo e disporlo sul letto di peperoni.
image

L’arista alle erbe aromatiche su letto di peperoni grigliati sono un secondo e un contorno che si possono preparare con largo anticipo in previsione di una serata in compagnia.

Precedente Gnocchetti sardi con piccadilly, tonno e ricotta salata Successivo Aglio, olio e.... zenzero

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.