Le syrniki/sirniki (сы́рники )

Le syrniki / sirniki (russo: сы́рники ) sono un piatto tipico della cucina russa. Sono un tipo di frittelle di ricotta mescolata a uova e farina. Di solito le syrniki si friggono nell’olio o burro, ma secondo alcune ricette andrebbero cotte in forno. Le syrniki più note sono quelle semplici e quelle con l’uvetta, ma ne esistono anche con altre farciture, ad esempio albicocche secche, mele,  noci e altro.

A tavola le syrniki vengono servite su un piatto o in una terrina accompagnate da latte condensato, smetana (panna acida) o marmellata.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Ricotta vaccina 400 g
  • Uova 2
  • Zucchero 50 g
  • Zucchero (Vanigliato) 2 cucchiaini
  • Farina (“00”) 100 g
  • Burro (per friggere) 30 g

Preparazione

  1. In una ciotola mescolate bene la ricotta con lo zucchero e lo zucchero vanigliato (si può usare anche la vaniglia).

  2. Unite le uova e mescolate bene.

  3. Aggiungete la farina e impastate.

  4. Spolverate la spianatoia con la farina e posateci l’impasto ottenuto.

  5. Con le mani leggermente infarinate, con l’impasto formate un “salame”del diametro di circa 5 cm.

  6. Tagliatelo a fette dello spessore di 1 cm e mezzo circa.

  7. Girate le fette, schiacciatele leggermente arrotondandole, formando delle frittelle tonde.

  8. Su una padella sciogliete il burro e metteteci le syrniki.

  9. Cuocetele a fuoco medio finchè diventano dorate, dopo di che giratele e cuocetele dall’altra parte.

Note

Servitele calde accompagnandole con del latte condensato dolce, smetana (panna acida), marmellata o confettura.