Ci siamo, è settembre, si torna al lavoro, si torna a scuola e si torna ad assaggiare i piatti stellati di Taste of Roma edizione 2016.

hdrimg-banner_1-437

Anche quest’anno dal 15 al 18 settembre per 4 giorni l’auditoriom “parco della musica” di Roma si trasforma nel più grande ristorante della capitale:

chef stellati, corsi di cucina, degustazioni, interviste tutto intorno al cibo

Infatti a Taste of Roma non si va solo per mangiare, ci si incontra, si mangia, si beve, si conoscono le eccellenze gastronomiche del made in Italy. Molto interessante la possibilità di parlare con gli chef  ormai diventate celebrità a 360°.

La formula è invariata:

“piatti firmati in chiave democratica, grazie a prezzi di vendita che variano tra i 5 e i 7 euro, anche se non mancano le eccezioni, i piatti icona, con prezzi che non superano comunque i 10 euro”

I pagamenti avvengono in Sesterzi, l’unica “moneta” valida nella manifestazione, tramite la Sesterzi Card distribuita all’interno di Taste che può essere ricaricata presso le casse e i wine bar (cambio euro-sesterzi 1-1).

Numerosi gli chef presenti in questa edizione:

Adriano Baldassarre (Tordomatto)

 Alba Esteve Ruiz (Marzapane Roma)

 Alessandro Narducci(Acquolina)

 Andrea Fusco (Giuda Ballerino)

 Angelo Troiani (Il Convivio Troiani)

 Cristina Bowerman (Glass Hostaria)

 Daniele Usai (Il Tino)

 Davide Del Duca (Fernanda Osteria)

 Francesco Apreda (Imago all’Hassler)

 Giulio Terrinoni (Per me)

 Heinz Beck (La Pergola-Hotel Rome Cavalieri)

 Roy Caceres (Metamorfosi)

 Stefano Marzetti (Mirabelle Hotel Splendide Royal)

A deliziare il palato oltre ai piatti ci sarà la selezione di vini dell’Enoteca Trimani, vinai in Roma dal 1821, che proporrà al pubblico oltre alla consueta ricca carta dei vini una attenta selezione di abbinamenti con i piatti degli chef .

Anche la solidarietà trova spazio, infatti una delle novità di questa edizione. Infatti grazie alla collaborazione con Esselunga, nasce  il Charity Restaurant,dove Quattro chef proporranno un menu di quattro portate (Anthony GenoveseOliver GlowigGianfranco Pascucci e Massimo Viglietti). Portate a 6,00 euro, mentre il “quarto piatto” costerà 10,00 euro. Tutto il ricavato sarà devoluto in beneficenza.

Confermata la presenza di Electrolux nelle vesti di main partner.

orari-2016

Tutte le informazioni sui piatti, sugli chef, e sulla manifestazione sono reperibili sul sito ufficiale

http://www.tasteofroma.it

(Visited 83 times, 1 visits today)

Comments are closed.