Questo è davvero un piatto di grande effetto



lo consiglio soprattutto per pranzi o cene con invitati per 2 semplicissime ragioni:
1. si prepara il giorno prima
2. farete un figurone
Ingredienti per 6-8 persone

(se vi avanza si conserva benissimo, anzi, migliora)
1,2 kg di arista aperta tipo rollè
100 gr di noci tritate
200 gr di prosciutto cotto
qualche fetta di scamorza affumicata
sale, pepe, olio, un bicchiere di vino bianco secco, un mestolo di brodo

Io l’ho cotta un pentola a pressione, ma si può fare anche senza
Ho fatto tagliare l’arista dal macellaio in modo da poterla arrotolare, l’ho salata e pepata dentro e fuori, poi all’interno ho fatto uno strato con le noci tritate, 3 fette di prosciutto cotto, qualche fettina di scamorza, ancora prosciutto e ancora noci. CHiuso bene l’arrosto con lo spago per alimenti, ho fatto rosolare l’arrosto su tutti i lati nell’olio, sfumato con il vino, aggiunto un mestolo di brodo e fatto cuocere 40 minuti dal fischio in pentola a pressione.
Senza la pentola a pressione la cottura sarà circa un’ora, un’ora e 10, ma bisogna controllare che nella pentola ci sia sempre un po’ di brodo, per evitare che l’arrosto bruci. Quando sarà bene raffreddato si taglierà facilmente. E’ bene usare un coltello molto affilato in modo da non rovinare le fette. 
Nel fondo di cottura ho aggiunti un paio di cucchiai di latte, ho fatto addensare un po’ e l’ho filtrato. Servito a parte nella salsiera.
(Visited 687 times, 1 visits today)

Comments are closed.