Finalmente ho trovato il tempo di preparare i bignè di San Giuseppe, o zeppole, come si dice dalle mie parti.

La ricetta è D.O.C. di “zia Melina” che sforna zeppole da quando mi riesco a ricordare.
Ecco gli ingredienti:
250 gr di acqua
125 gr di burro
un pizzico di sale e un cucchiaino di zucchero
250 gr di farina
6 uova intere

Iniziamo mettendo a scaldare l’acqua con il burro il sale e lo zucchero, quando avrà raggiunto il bollore versiamo la farina e mescoliamo con “energia” e continuiamo a mescolare sul fuoco, regolato al minimo fino a quando la massa sarà diventata piuttosto “compatta” e si staccherà dalle pareti della pentola.
Adesso dobbiamo aspettare che l’impasto si raffreddi, e una volta freddo aggiungiamo le uova, una per volta e la facciamo “assorbire” bene fino ad avere un composto “liscio”. Potete anche usare uno sbattitore a fruste.
Dopo avere aggiunto tutte le uova accendiamo il forno a 180° (io uso quello ventilato).
Ungiamo leggermente una teglia antiaderente (non usate la carta-forno! li renderebbe umidi) se la teglia vi sembra troppo unta passate un foglio di carta da cucina. A questo punto con una sacca da pasticcere (ma se non l’avete, tranquilli! Potete usare un sacchetto per alimenti, tipo cuki gelo) formiamo i bignè. Io ho fatto diverse forme: 6 grandi a “zeppola”, 12 zeppoline (usando lo stampo da muffin) e una teglia di bignè classici.
A 180° per circa 15 minuti. Guarnire con crema pasticcera mischiata a panna in parti uguali e ciliegia amarena. Buon San Giuseppe e buona festa del papà!!!

(Visited 202 times, 1 visits today)

Comments are closed.