Triangoli di pasta ripieni di caprino e radicchio rosso trevigiano

triangoli (2)

Ingredienti e dosi per 4 persone

Per la sfoglia:
220 gr. di farina, 2 uova

Per il ripieno:
300 gr di radicchio rosso trevigiano, 150 gr di Caprino ammorbidito, 40 gr di parmigiano,
1 scalogno, 1 tuorlo d’uovo, sale e pepe

Per il sugo:
1 scalogno, qualche pomodorino, 2 cucchiai di olio, brodo q.b., aglio e rosmarino

 Preparazione

Preparare il sugo:
Soffriggere in olio lo scalogno tritato, unire i pomodorini tagliati a metà, salare, pepare e aggiungere un pizzico di zucchero. Lasciare cucinare il sugo aggiungendo un po’ di buon brodo. Cospargere di un trito di aglio e rosmarino.

Preparare il ripieno:
Pulire il radicchio e tagliare a listarelle corte e sottili. Fare appassire lo scalogno tritato con 2-3 cucchiai di olio, unire il radicchio, mescolare. Salare, pepare, mettere il coperchio e lasciate stufare a fuoco dolce per circa 10 minuti. Togliere dal fuoco, unire il caprino sminuzzato con una forchetta, 40 gr. di parmigiano grattugiato e il tuorlo dell’uovo.. Aggiugere il sale e il pepe ed amalgamare bene.
 
Preparare la sfoglia:
Fare una fontana con la farina e rompere all’interno le uova. Amalgamare lentamente con una forchetta avendo cura di prendere la farina dai bordi e facendo attenzione a non rompere la fontana per non fare fuoriuscire le uova. Impastare il composto con le mani per almeno 20 minuti, fino ad ottenere una palla liscia e lasciarla riposare per mezz’ora. Tirare la pasta col matterello fino ad ottenere una sfoglia di spessore piuttosto spesso
e non sottile come per le tagliatelle. Tagliare la sfoglia a quadrati di circa 5 cm. e riempirli col ripieno. Richiudere facendo combaciare i due lembi opposti dei quadrati, formando un triangolo, chiudere bene i lati.

Lessare i “triangoli” farciti in abbondante acqua salata e, quando verranno a galla, aspettare qualche minuto che siano ben gonfi e scolare.
In un piatto stendere il sugo e adagiarvi i triangoli, guarnire con una spolverata di parmigiano grattugiato.
Anzichè con il sugo, la pasta può esre condita con burro fuso.

triangoli ripieni

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Spezzatino di tacchino su letto di patate Successivo Cinghiale in umido o in salmì

Lascia un commento

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.