Torta salata di pane raffermo e zucca gialla

pane-zuccaRicicliamo gli avanzi: Avete preparato la pasta con la zucca e vi è rimasto un po’ di sughetto? E’ avanzato del pane? Allora perchè non preparare una gustosa torta salata!


Ingredienti per 4 persone

500 gr. di pane raffermo, 250 gr. di zucca cotta, 500 gr. di latte, 200 gr. di parmigiano grattugiato, 2 uova, prosciutto cotto a fette, 1 porro (o 1 cipolla grossa), una bustina di lievito per preparazioni salate, 2 salsicce sbriciolate, olio e.v.o., sale e pepe.

Preparazione

Tagliate il pane a fette e mettetelo in una ciotola. Aggiungete il latte e mescolate. Lasciate riposare per non meno di un’ora: deve diventare una “pappa”.
Nel frattempo: spellate la salciccia, sbriciolatela e mettetela in padella a rosolare con il porro (o la cipolla) tritato.

zuccazucca (3)zucca (2)t.di pane1

.

.

.

Cuocete la zucca e riducetela a crema.Aggiungete alla “pappa di pane” la crema di zucca, la salsiccia sbriciolata e rosolata, le uova battute, il parmigiano grattugiato e per ultimo il lievito. Amalgamate il tutto. Aggiustate di sale (ricordate che le salsicce sono già salate) e di pepe. Amalgamate bene il tutto..

torta-salata-di-pane-raffermo-e-zucca-L-tN1B7ppane-raffermo-e-zucca-6 torta-salata-di-pane-raffermo-e-zucca-L-3PSRvWtorta-salata-di-pane-raffermo-e-zucca-L-PtqaEM

.

.

.

Versate il composto in una teglia foderata con carta da forno o imburrata (in questo caso meglio usare una teglia con cerniera). Coprire la superficie con prosciutto cotto e spolverate di parmigiano grattugiato. Cuocete in forno preriscaldato a 220 gradi per 50-60 minuti: fate la prova stecchino per controllare la cottura..
Lasciate intiepidire la torta nel forno. Toglietela dalla teglia e fatela raffreddare su una griglia perchè asciughi bene.


  • Il pane nella cucina povera della Toscana è un ingrediente molto presente: pane come entrata, pane come minestra, pane come dolce, bruschette all’aglio e olio, crostini con fegatini…
  • Nasce nel Rinascimento il pane azzimo, alla corte di Lorenzo de’ Medici come letto a pietanze di carne e di pesce ricche di spezie ed aromi. Le fette di pane venivano poi date al popolo che le usavano per le minestre di pane e la ribollita.

torta-salata-di-pane-raffermo-e-zucca-L-6IrOzb

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Tortellini in brodo alla bolognese dell’Artusi Successivo Linguine allo scoglio

Lascia un commento

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.