Gâteau de meringue de noix de coco, Torta meringata alla noce di cocco

torta meringa cocco

La meringa (o spumiglia) è una preparazione dolce a base di albume di uova e zucchero a velo. Tipica della cucina italiana, di quella di Minorca e di quella francese, ne esiste, tuttavia, una versione leggermente diversa dalla tradizionale in Sardegna. La meringa, leggerissima e friabile, trova applicazione in diverse preparazioni dolci. Le più note sono la meringata, les îles flottantes, gli spumini bianchi o ricoperti di cioccolato fuso, i funghetti, le dita di dama, le meringhette, i dischi di meringa per torte gelate, i fondi per vacherin e per le uova alla neve.

Gâteau de meringue de noix de coco

Ingredienti e dosi per 8 persone

200 g di pasta brisée, 500 ml di latte, 175 g di zucchero, 250 g di cocco grattugiato, 2 uova, 45 g di maizena.

Preparazione

Battete i tuorli d’uovo con la maizena. Portate a bollore il latte con lo zucchero e il cocco grattugiato, quindi aggiungete la crema di tuorli. Continuate a cuocere dolcemente, mescolando, finchè il tutto sarà addensato. Versate in una tortiera. Montate gli albumi a neve ben ferma e ricoprite la torta. Mettete al forno sotto il grill per 15 minuti circa, fino a quando la meringa sarà ben dorata.

Servite con gelato al cioccolato e un succo di arancia.


Tarte meringuée à la noix de coco

Ingrédients (pour 8 personnes) :
200 g de pâte brisée, 500 ml de lait, 175 g de sucre, 250 g de noix de coco en poudre, 2 oeufs, 45 g de fécule de maïs.

Préparation :
Porter le lait, le sucre et la noix de coco à ébullition. Ajouter les jaunes préalablement battus avec la maïzena. Bouillir pour épaissir. Verser dans un fond de tarte cuite. Garnir de meringue réalisée avec les blancs. Passer quelques minutes sous le grill (15 mn)


 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Pasta corta al sugo di porcini e castagne Successivo Panetti d' uva passa, ricetta di una famiglia nobiliare ravennate di inizio '900...

Lascia un commento

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

*