Poronkäristys, Stufato di renna

Poronkaristys - Stufato di renna con patate e cipolla

La cucina finlandese (suomalainen keittiö) è l’espressione dell’arte culinaria sviluppata in Finlandia. Tale cucina non è caratterizzata da una grande varietà di piatti ed ingredienti, in parte a causa del clima rigido che non permette la coltivazione della maggior parte dei prodotti agricoli. Tra i piatti tradizionali si ricordano il karjalanpiirakka, il kalakukko, il ruisreikäleipä, il mämmi e la pulla. In tempi recenti, la Finlandia si è aperta molto più che in passato anche alle culture culinarie straniere, creando così dei piatti che risultano una fusione tra la  tradizione tipica finlandese e la cultura culinaria estera, specialmente italiana e francese.

Lo stufato di renna è un tipico piatto della cucina finlandese, molto semplice da fare e molto gustoso. La carne di renna ha un sapore tra il manzo e la selvaggina abbastanza magra.

Poronkaristys - Stufato di renna con patate e cipolla
Poronkäristys, Stufato di renna

Ingredienti e dosi per 4 persone

1 kg di polpa di renna, 150 g di lardo o strutto o burro salato (la ricetta originale richiederebbe grasso di renna, che però è impossibile trovare in Italia), 1 tazza di acqua calda, Sale, Pepe.
Poronkaristys - Stufato di renna con patate e cipolla

Preparazione

Tagliare a cubetti il lardo (o lo strutto o il burro salato) e farlo fondere a fiamma dolce in un tegame.

Aggiungere la polpa di renna tagliata a piccoli pezzi. Incoperchiare e far cuocere per 20-30 minuti a fiamma vivace.
Unire 1 tazza di acqua calda, sale, pepe e incoperchiare.Far sobbollire a fiamma dolce finché la carne sarà molto tenera.

Come servire

 Si serve con purea di patate e cipolle affettate soffritte nel burro. Oppure, come in Finlandia, con marmellata o salsa di mirtilli rossi oppure di “molte berries“, una specie di more dal colore arancione pallido dal delicato gusto tra le more e le fragole.

Poronkaristys - Stufato di renna con patate e cipolla

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Salmone in crosta di sale Successivo Polpettine ricottine ai funghi con speck

Lascia un commento

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.