Patate con lenticchie al profumo di spezie

patate indiane 1

Questa pietanza indiana è ottima anche per riuutilizzare patate e lenticchie avanzate.

Io avevo alcune patate e un po’ di lenticchie lessate, ho seguito la ricetta e in un attimo ho avuto un gustoso contorno che può essere anche un perfetto  secondo piccantino.

Ingredienti e dosi per 4 persone

800 gr. di patate, 150 gr. di lenticchie, 4 cipollotti, 4 cucchiai d’ olio di girasole, un cucchiaio di semi di sesamo, 1 cucchiaio di garam masala (mix di spezie)¹, sale.

Preparazione
  1. La sera prima di iniziare la preparazione mettete le lenticchie in una terrina. Ricopritele di acqua tiepida con un po’ di bicarbonato. Scolatele e mettetele a lessare in un tegame con acqua NON salata. Una volta lessate, scolatele e tenetele in caldo.
  2. In una padellina fate tostare i semi di sesamo e le spezie per qualche minuto: il calore ne esalterà il profumo e l’aroma.
  3. Pelate le patate e tagliatele a tocchetti non troppo piccoli.
  4. Tagliate a fettine sottili i cipollotti e fateli appassire in padella con l’olio.
  5. Aggiungete le patate e fatele rosolare, mescolate delicatamente e cuocetele per 15 minuti.
  6. Unite le lenticchie, i semi di sesamo e il sale; mescolate delicatamente e fate insaporire per 10 minuti. Poco prima del termine della cottura, spolverizzate il garam masalae mescolate delicatamente.
  7. Servite caldo.

¹Il garam masala (Vगरम मसाला in hindi) è una mistura di spezie tipica della cucina indiana e pakistana: il significato del nome è piccante, spezia calda, bollente.
Viene preparato tostando, macinando e miscelando alcune spezie tra cui la cannella, i semi di cumino, il coriandolo, i baccelli di cardamomo, i chiodi di garofano, i grani di pepe nero e la curcuma, peperoncini, aglio, polvere di zenzero, sesamo, semi di senape, finocchio e altri.
Il garam masala può venire usato durante la cottura, ma, diversamente da altre spezie, viene spesso aggiunto al termine della cottura, in modo che l’aroma non sia disperso.

patate indiane (2)

Print Friendly, PDF & Email
Precedente BOOOO.... siamooo i fantasmini di purèeee! Successivo Zuf oppure Patugoi o anche Pestarei co a zuca, ovvero la Polenta con la zucca alla friulana

Lascia un commento

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.