Fugassa, la focaccia alla genovese

focaccia genovese
La focaccia classica di Genova è una specialità tipica delle città e dei borghi dislocati lungo la riviera ligure. che si può consumare già a colazione, come “rompi digiuno” nella mattinata o come aperitivo-antipasto.

È tradizionalmente accompagnata con un piccolo bicchiere di vino bianco, (o gianchetto – pron. [u gianchettu], in lingua ligure). È uso recente, sebbene da alcuni criticato, inzuppare la focaccia nel cappuccino o nel latte come colazione.


Tempo: 40 minuti + 2 ore di lievitazione dell’impasto e 60 minuti di riposo

Ingredienti e Dosi: per 4 persone

500 gr. di Farina manitoba, 25 gr. di Lievito di birra, 200 ml di Olio extravergine d’oliva, un cucchiaio raso di Sale, 1 cucchiaio raso di Zucchero, 170 ml di acqua.

Preparazione
Setacciate la farina e disponetela a fontana in una terrina.
Sciogliete il lievito e lo zucchero in 1 tazzina d’acqua tiepida e versate tutto al centro della fontana. Aggiungete il sale, unite altri 150 ml di acqua e iniziate ad impastare. Lavorate a lungo in modo da ottenere un impasto elastico e omogeneo. Coprite accuratamente la pasta e fatela lievitare, al riparo dalle correnti, per almeno 2 ore.
Emulsionate l’olio (all’incirca un bicchiere) con altrettanta acqua. Stendete la pasta e disponetela in una teglia unta. Spennellate la superficie con l’emulsione di olio e acqua e lavoratela con i polpastrelli in modo da formare delle fossette.
Coprite la teglia con un panno e fatela riposare per circa 1 ora. Cospargetela di sale grosso e cuocete in forno già caldo alla massima temperatura per circa 15 minuti.
.

Accorgimenti

Durante la lievitazione, è una buona idea conservare l’impasto all’interno del forno spento, precedentemente riscaldato.
.

Idee e Varianti

Per quanto a prima vista può sembrare bizzarro, la focaccia alla genovese è ottima intinta nel caffelatte: potete anche servirla come aperitivo, magari aggiungendo del rosmarino alla ricetta, con un fresco vino bianco ligure.

  • La focaccia, anche detta schiacciata, è un impasto di farina, acqua, lievito e sale, simile a quello del pane, cotto al forno o alla brace. Pur avendo in comune gli ingredienti base, la focaccia viene prodotta in una vastissima gamma di tipi che differiscono per condimento e lavorazione, assumendo svariate denominazioni.
Focaccia alla genovese
Print Friendly, PDF & Email
Precedente Pasticcio di patate con funghi e mortadella Successivo Crostata accartocciata di porri

Lascia un commento

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.