Coniglio con i funghi

 coniglio Lapin_aux_champignonsIl coniglio e funghi è un piatto autunnale gustoso e adatto per il pranzo di festa e da servire abbinato al vino (bianco o rosso) usato  per la preparazione. Inoltre, con quanto avanzato, si può condire la pasta o la polenta. I funghi utilizzati possono essere freschi o secchi, porcini o champignon .

 Ingredienti e dosi per 6 persone

1 coniglio, tagliato a pezzi da 1,5 kg circa, funghi freschi, 1 manciata di funghi secchi fatti rinvenire in acqua tiepida e ben strizzati, 2 cipolle, 2 carote, 1 bicchiere di vino bianco secco, prezzemolo, brodo, farina q. b., olio evo o strutto, sale e pepe.

Preparazione

Rosolare le cipolle e le carote tritate. Infarinare e aggiungere i pezzi di coniglio. A fuoco prima vivace, poi basso, farli rosolare. Salare e pepare. Sfumare con il vino.

coniglio_con_funghi_-

coniglio_con_funghi_1coniglio_con_funghi_2.

.

.

.

.Cuocere il coniglio a fuoco basso. A circa 10-15 minuti dalla fine della cottura, aggiungere i funghi freschi tagliati a fette ed i secchi.
Portare a termine la cottura bagnando, al bisogno, con un po’ di brodo ed aggiungendo una manciata di prezzemolo tritato.

Vino

Sangiovese di Romagna, Valpolicella DOC, Rosso Piceno DOC,

  •  ¹Ai pezzi di coniglio possono essere aggiunti, se piacciono, il fegatino e la coratella.
  •  Il coniglio risulterà bianco e tenero se lo metterete a mollo tutta la notte nel latte. L’indomani, prima di cuocerlo, sgocciolatelo bene, sciacquatelo con acqua fresca e procedete al solito: acquisterà anche in sapore.

“Lapin aux champignons” by Véronique PAGNIER – Own work. Licensed under CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Minestrone alla romagnola, ricetta di una famiglia nobiliare ravennate di inizio ’900 Successivo Carbonara di mare con zucchine

Lascia un commento

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.