Gnocchi di Zucca e Patate (con e senza glutine)

Gnocchi di Zucca e patate

Oggi ho provato a preparare gli gnocchi di zucca e patate che da tempo vedevo sul web. Ho fatto varie ricerche per vedere quale ricetta mi ispirava di più e ne ho trovata una sul blog FineDiningLovers che mi è piaciuta, anche se poi ho variato qualcosina negli ingredienti e poi, come procedimento, ho fatto a modo mio e poi vi spiego il perché. Li ho conditi con burro e salvia ed arricchiti con il formaggio spalmabile. Devo dire che i miei figli si sono leccati i baffi!!!! Buonissimi e molto delicati, le spezie poi hanno dato, al sapore della zucca, un tocco in più. Oltretutto io li ho preparati con la farina senza glutine!!! Da rifare assolutamente…..esperimento riuscito!
gnocchi di zucca e patate

Ingredienti per l’impasto:

  • 350g di zucca (polpa)
  • 350g di patate
  • 180/200g di farina 00 (per i celiaci si può usare la farina per il pane senza glutine
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio raso di zucchero
  • sale (un cucchiaino raso)
  • pepe
  • noce moscata (un pizzico)
  • cannella (un pizzico)

Per condire gli gnocchi di zucca e patate:

  • burro
  • salvia
  • philadelphia (o altro formaggio spalmabile)
  • grana grattugiato

Preparazione:
Tagliate la zucca a fette spesse lasciando la buccia e disponetela su una teglia rivestita di carta forno. Cuocete in forno a 180° per circa 20/30 minuti. Oppure mettete le fette nel microonde utilizzando un piatto adeguato e cuocete a 900W per 12/13 minuti. La polpa deve risultare morbida.
Nel frattempo lessate le patate in acqua salata per circa 25/30 minuti. Oppure mettete le patate con la buccia, sciacquate e bagnate, nel microonde coperte con il coperchio bucherellato. Non dimenticate di praticare dei taglietti sulla buccia altrimenti rischiate di farle esplodere. Cuocete alla massima potenza (900W) per circa 11/12 minuti (dipende dalla grandezza delle patate) girandole ogni 3 minuti.


Lasciate intiepidire la zucca e le patate, quindi ricavatene la polpa dalla zucca (lasciatela un po’ in un colapasta e schiacciatela per eliminare il liquido in eccesso) e sbucciate le patate.
Passate polpa di zucca e patate nel passaverdure. Oppure le patate passatele nello schiacciapatate e la zucca tagliuzzatela grossolanamente con un coltello. Trasferite il tutto in una ciotola capiente ed aggiungete l’uovo, la farina, lo zucchero, la noce moscata, la cannella, sale e pepe.
20161029_121105
Iniziate prima a mescolare con una forchetta o un cucchiaio, poi trasferite l’impasto su un piano di lavoro e lavorate il composto fino a formare un panetto sodo (se l’impasto è troppo umido, aggiungete un altro poco di farina).
20161029_122201
Accendete il forno e impostate la temperatura a 180°. Prendete poi una teglia e rivestitela di carta forno.
Dall’impasto preparato, ricavate delle palline, schiacciatele e disponetele sulla teglia (non fatele troppo grandi, più o meno della grandezza di una moneta da 2 euro). Con i rebbi di una forchetta poi, schiacciate ogni gnocco in modo da formare delle piccole scanalature. Cuocete in forno per 8/10 minuti e, nel frattempo, mettete sul fuoco una pentola di acqua e portate a bollore.
Il fatto di dare una prima cottura nel forno, renderà poi gli gnocci di zucca più callosi e saporiti.
20161029_125006
Prendete gli gnocchi dal forno e calateli nell’acqua bollente salata. Lasciate cuocere fin quando gli gnocchi di zucca e patate saliranno a galla.
20161029_132052
Nel frattempo, in una padella alta, fate sciogliere il burro con la salvia e poi aggiungete anche 3 cucchiai di philadelphia.
Scolate quindi gli gnocchi di zucca e versateli nella padella. Fateli insaporire nel burro e salvia e mantecate con il grana grattugiato.
Ecco i vostri gnocchi di zucca e patate….Buon appetito!!!!!
gnocchi di zucca e patate -
Prova anche questa gustosissima ricetta: Gnocchi giganti di Patate

Precedente Torta con Ricotta Mele e Gocce di Cioccolato Successivo Torta alle Mele Caramellate (con e senza glutine)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.