Crocché di Patate (Panzarotti Filanti)

I Crocché di Patate o Panzarotti, come vengono spesso chiamati a Napoli, sono dei bocconcini golosissimi, che tradizionalmente vengono farciti solo con della provola o mozzarella asciutta. Questa volta invece ho messo, oltre la provola, anche il salame e sicuramente sono venuti più saporiti e poi così piacciono molto a mio marito! Questa ricetta, che mi ha passato mia sorella, è un po’ più ricca rispetto a quella tradizionale, ma il risultato è ottimo!
IMG-20150125-WA0004
Ingredienti:
1 kg di patate rosse o farinose
3 tuorli
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
4 cucchiai di pecorino

100g di burro
2 cucchiai di farina
sale
pepe
prezzemolo tritato
Per indorare:
2 cucchiai di farina
1 uovo
3 albumi
pangrattato
Per farcire:
100g di salame
300g di provola o mozzarella asciutta
Preparazione:
Lessate le patate con la buccia in acqua salata. Lasciatele intiepidire, quindi sbucciatele e schiacciatele con lo schiacciapatate.
In una ciotola capiente unite alle patate schiacciate il burro morbido, il parmigiano ed il pecorino grattugiati, la farina, il prezzemolo,
i 3 tuorli, sale e pepe.
20150125_114207
Mescolate il tutto prima con un cucchiaio, poi completate con le mani.
Prelevate un poco di impasto e schiacciatelo leggermente nel palmo di una mano. Al centro mettete un pezzetto di salame ed uno di provola.
Chiudete il crocché dandogli una forma cilindrica ed adagiatelo in un piatto. Procedete allo stesso modo per tutti gli altri.
Teneteli preferibilmente in frigo per almeno un’ora.
20150125_123259
Preparate tre ciotoline rispettivamente con la farina, i 3 albumi con 1 uovo intero e il pangrattato.
20150125_123316
Passate i crocché prima nella farina, poi nelle uova ed infine nel pane grattugiato.
Friggeteli in abbondante olio di semi, devono essere quasi immersi nell’olio.
20150125_143422
Buon appetito!!!
20150125_143618

Precedente Frittata Morbida alla Pizzaiola Successivo Torta Morbida al Mascarpone (senza olio e burro)

2 commenti su “Crocché di Patate (Panzarotti Filanti)

    • papricaecannella il said:

      Ciao Rita,
      certo che puoi cuocerli al forno, anche se fritti sono forse un po’ più saporiti, ma puoi provare.
      Sistema i crocché su una teglia foderata di carta forno e mettili in forno già caldo a 180°.
      Cuocili per 20/30 minuti, girandoli solo quando la superficie è già dorata.
      Buona serata
      Imma

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.