Fare il portoghese

E’ un espressione usata per indicare “usufruire di un servizio senza pagarlo”, come ad esempio intrufolarsi senza pagare il biglietto tra il pubblico che assiste ad uno spettacolo o prendere un autobus senza pagare.
L’origine del detto risale ad un episodio storico avvenuto a Roma nel 1700, quando l’ambasciatore del Portogallo organizzò un ricevimento al teatro “Argentina” e invitò i portoghesi residenti a Roma ad assistere gratuitamente allo spettacolo.
Non erano stati distribuiti i biglietti d’invito, bastava presentarsi come “portoghesi”.
Molti romani, cercarono di approfittare dell’occasione fingendosi per portoghesi.
Da qui l’avvertimento “non fare il portoghese” per indicare di astenersi nell’usare mezzi e trucchi per poter usufruire di un servizio senza averne titolo.

http://www.agendalugano.ch/system/images/files/000/001/263/_600x500/Pannini__Giovanni_Paolo_-_Musical_F%C3%AAte_-_1747.jpg?1371709756

460 Visite totali, 0 visite odierne

Precedente Per un punto Martin perse la cappa Successivo Darsi all'ippica

One thought on “Fare il portoghese

  1. Pingback: Fare il portoghese | Orme dell'Anima #Golosa...Mente!

Lascia un commento