Crostata agli spinaci (senza uova)| Cena sana e gustosa | OneLoveRosaria

La crostata agli spinaci è una delle torte salate che preferisco, perché gli spinaci, freschi o surgelati, cuociono in un attimo, mentre lasciate riposare l’impasto. Potete inoltre decidere di farla con la pasta brisè già pronta, riducendo ulteriormente i tempi.

Ingredienti per la base:

  • 250 g di farina integrale;
  • 50 ml di olio extravergine;
  • 50 ml di vino bianco;
  • un pizzico di sale.

Ingredienti per il ripieno

  • 1 kg di spinaci freschi/400 g di cubi di spinaci surgelati;
  • aglio
  • olio extravergine
  • 60 g di grana grattugiato
  • 100 g di scamorza a cubetti
  • pinoli
  • sale e pepe
  1. Il guscio di questa crostata è fatto con la pasta integrale all’olio, che potete fare seguendo il procedimento già illustrato per le crostatine con carciofi e salmone, ma raddoppiando le dosi. Trovate la ricetta qui: http://blog.cookaround.com/oneloverosaria/cestini-integrali-carciofi-salmone-finger-food-delle-feste/
  2. Per la farcitura, prendete 1 kg di spinaci freschi o 400 g di spinaci a cubi, quelli surgelati, e saltateli in padella dopo aver fatto rosolare uno spicchio d’aglio con un cucchiaio di olio extravergine. Vi consiglio di salare dopo, perché gli spinaci perderanno molta acqua e dovrete strizzarli bene, prima di utilizzarli per il ripieno.
  3. Unite gli spinaci a 2 cucchiai di grana grattugiato, 100 g di scamorza a cubetti e una manciata di pinoli tostati.
  4. Mescolate insieme ad un pizzico di sale, pepe e un filo d’olio, trasferite il ripieno nel guscio di pasta, rimboccate i bordi e fate cuocere a 180° per 25-30 minuti.

Ottima soluzione per la cena, da servire a quadrotti per l’antipasto, bella e facile per arricchire un buffet.

Per preparare la ricetta insieme a me, seguendomi passo passo, guarda il video

Alla prossima ricetta!

Precedente Tartellette al contadin non far sapere... | OneLoveRosaria Successivo Focaccia con esubero | Lievito madre senza sprechi | OneLoveRosaria