Torta di mele rovesciata cotta in padella

torta mele rovesciata

La torta di mele rovesciata cotta in padella è nata in occasione della Sagra Mele e Miele che si tiene ogni anno a fine ottobre a Baceno in Val Formazza (provincia di Verbania). Bisognava presentare una torta che avesse come ingredienti principali mele e miele appunto, e che rispecchiasse i criteri di genuinità e semplicità sposati dagli organizzatori della Sagra e dalla Crafond, l’azienda di Gravellona Toce (VB) sponsor della manifestazione che produce pentole antiaderenti in alluminio fuso per gravità.

Gli ingredienti sono semplici, così come è semplice la preparazione. Non contiene farine raffinate nè condimenti (nè olio, nè burro) e per dolcificarla abbiamo usato miele e zucchero di canna grezzo: piu’ genuina di così!

La cuociamo in padella (ovviamente di CRAFOND) ma ATTENZIONE non in forno ma sul fornello così aiutiamo anche l’ambiente consumando meno energia!

Il sapore poi……………….tutta da gustare con la cremina al miele che l’accompagna!

Attrezzatura : Casseruola Elite d.24 e Casseruolino d.18 di CRAFOND

 

Torta di mele rovesciata cotta in padella
 
Autore:
Ingredienti
  • INGREDIENTI PER LA TORTA:
  • 8 cucchiai zucchero per il caramello
  • 2 mele
  • 250 gr ricotta
  • 3 uova
  • 150 gr zucchero canna integrale
  • 100 gr farina di riso
  • 50 gr farina di mais fioretto
  • 100 gr fecola di patate
  • 1 bustina lievito (cremor tartaro)
  • 1 cucchiaio miele
  • INGREDIENTI PER LA CREMA:
  • 250 ml latte
  • 2 tuorli
  • 1 cucchiaio amido di mais
  • 1 bacca di vaniglia
  • 1 cucchiaio miele
Preparazione
  1. Attrezzatura: Elite o Cocotte d. 24 e Casseruolino d.18 tutto di CRAFOND
  2. Preparare il caramello nella Elite o Cocotte da 24: mettere 8 cucchiai di zucchero e fare cuocere a fiamma minima fino a che non diventa di colore brunastro. Quando inizia a solidificarsi ruotare la pentola per far aderire un po’ di caramello alle pareti.
  3. Ora prepariamo l’impasto della torta:
  4. nella ciotola della planetaria (o con le fruste elettriche) montare le uova con il cucchiaio di miele fino a rendere il composto chiaro e spumoso.
  5. In un recipiente setacciare insieme tutte le farine, la fecola di patate e il lievito.
  6. In un' altra ciotola montare a lungo con le fruste elettriche la ricotta con lo zucchero di canna integrale fino ad ottenere un composto cremoso.
  7. Nel frattempo sbucciare le mele e tagliarle a fette di circa un 1 cm di spessore.
  8. Unire il composto con le uova a quello con la ricotta con movimenti lenti dal basso verso l' alto facendo attenzione a non smontare il tutto.
  9. Unire gli ingredienti secchi e la scorza grattugiata dei limoni. Mescolare delicatamente per amalgamare il composto.
  10. Adagiare le mele nella padella sopra il caramello, che oramai si sarà solidificato, partendo dall’esterno e ricoprirle con il composto.
  11. Cuocere a fuoco corona con il coperchio di alluminio per 45 minuti.
  12. Rovesciare subito la torta sul piatto da portata e non farla raffreddare altrimenti il caramello si solidifica e le mele non si staccano bene.
  13. Prepariamo la CREMA:
  14. scaldare nel Casseruolino il latte con il miele, la polpa e la bacca della vaniglia. Spegnere appena inizia il bollore e fare riposare.
  15. Nel frattempo montare con le fruste i tuorli fino a renderli chiari e spumosi. Aggiungere l’amido di mais.
  16. Unire il composto di uova al latte, mescolare bene con la frusta e riportare sul fuoco minimo. Cuocere per un paio di minuti senza portarlo a bollore.
  17. Togliere dal fuoco e servire tiepida con la torta.

[line]

Seguici su Facebook e aggiungici ai preferiti per essere aggiornato sulle nostre ricette!

Se vuoi commenta la nostra ricetta qui sotto nell’apposito spazio.

[line]

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email