Crea sito
Menta e peperoncino

Limone

Pastiera napoletana

Pastiera napoletanaPastiera napoletana

Ciao a tutti, quest’anno per Pasqua ho promesso a mia mamma che le preparavo la “Pastiera napoletana”, infatti per lei questo è il dolce dell’infanzia, quando abitava ancora a Napoli con la sua famiglia… quindi ho deciso di farle questo dolce tradizionale che adora e ovviamente abitando a nord non mangia da un bel po’ di tempo… quindi io mi sono affidata a una napoletana doc, che ormai conosco da tempo anche se “virtualmente”, e poi le sue ricette sono una garanzia! 😉 Sto parlando di Clara, il suo blog si chiama “Sciuè Sciuè.ifood.it“, quindi per la prima volta mi sono cimentata nella sua pastiera QUI troverete la sua ricetta.. Ma ora passiamo alla preparazione. 😀

Pastiera napoletana

Ingredienti per uno stampo da 18 – 20 cm. e uno da 28 cm.

Per la pasta frolla

  • 500 gr di farina 00
  • 200 gr di burro
  • 200 gr di zucchero semolato
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale

Per il ripieno.

  • 750 gr di grano precotto
  • 500 gr di ricotta vaccina
  • 500 gr di zucchero semolato
  • 2 uova grandi
  • 1 bustina di vanillina
  • 2 fialette di millefiori
  • un po’ di latte
  • buccia grattugiata di un’arancia Bio
  • buccia di un limone Bio
  • canditi a piacere

PREPARAZIONE.

Per prima cosa pesate gli ingredienti per la pasta frolla, unite il burro a pezzi e lo zucchero, lavorate velocemente, poi aggiungete anche le uova e un pizzico di sale, infine la farina, mescolate bene il tutto, compattate e avvolgete il panetto ottenuto con la pellicola trasparente. Riponete in frigorifero per almeno 1 ora.Ora pesate gli ingredienti per il ripieno.

Mettete a cucinare il grano precotto con il latte che dovrà essere a filo con il grano, aggiungete anche una noce di burro (circa 20 gr.).

Cuocete a fiamma dolce mescolando frequentemente, il tempo di cottura è di circa 40 minuti, il grano sarà pronto quando avrà assorbito completamente tutto il latte.

A cottura completa versatelo in un contenitore a bordi alti e frullatelo con il mix ad immersione, oppure con il passaverdura, dovrà diventare una crema. Ora lasciatelo raffreddare.

In una ciotola unite: la ricotta (lasciate ben scolare dal liquido di cottura, potete farlo la sera per la mattina successiva) e lo zucchero, poi le uova, la buccia degli agrumi, la bustina di vanillina e le fiale millefiori, mescolate bene il tutto. Infine aggiungete la crema di grano cotto. Mescolate nuovamente.

Su una spianatoia leggermente infarinata cominciate a stendere la pasta frolla, poi adagiatela delicatamente sugli stampi, bucherellateli con i rebbi di una forchetta alla base. Lasciate il bordo alto.Ora versate il composto in entrambe le tortiere, lasciate un paio di cm. perché in cottura si gonfierà.

Con la frolla che vi è avanzata preparate le strisce e adagiatele sulle vostre pastiere, formando la grata.

In forno preriscaldato a 150 gradi in modalità statico, cuoceranno lentamente, molto lentamente infatti occorrono 2 ore e mezza per una cottura perfetta, questo perché deve asciugare bene, quindi va bene che sia leggermente umida, ma non bagnata. Se le cucinate insieme, come nel mio caso dovrete cambiare la posizione, cioè… io ogni 15 minuti mettevo quella più grande al centro del forno e quella più piccola appena sotto, poi trascorso il tempo rigiravo.Pastiera napoletanaA fine cottura lasciatele raffreddare completamente nel forno.Ed ecco la “Pastiera napoletana” una vera bontà!! Pastiera napoletanaSe vi piacciono le mie ricette potete trovarle anche su Facebook..

 

Chiacchiere di Carnevale al forno senza liquore

Chiacchiere di Carnevale al forno senza liquoreChiacchiere di Carnevale al forno senza liquore

Salve, oggi vi suggerisco di provare le “Chiacchiere di Carnevale al forno senza liquore”, una ricetta che ho rivisitato sostituendo il rum bianco con il latte, ho voluto profumare l’impasto con gli agrumi e ho privilegiato la cottura nel forno, comunque sappiate che potete tranquillamente friggerle in un pentolino con abbondante olio di girasole.. Ma ora passiamo alla preparazione. 🙂 (altro…)

Ghiaccia reale

Ghiaccia realeGhiaccia reale

Ciao a tutti, oggi vi parlerò della “Ghiaccia reale”, che in pratica è una glassa composta principalmente da tre ingredienti: l’albume d’uovo, lo zucchero a velo e il succo di limone. Le quantità possono variare in base a ciò che dobbiamo realizzare, ad esempio se utilizziamo più zucchero diventerà più compatta, se invece diminuiamo la dose risulterà più liquida. In più dovete sapere che si solidifica velocemente quindi una volta pronta se non la usate subito dovrete coprire la ciotola contenente la glassa con la pellicola trasparente che dovrà proprio aderire sulla superficie, in questo modo resterà morbida.

Le proporzioni variano a seconda di ciò che intendiamo preparare, ad esempio se dobbiamo glassare torte o dolcetti servirà una consistenza più morbida, al contrario se invece vogliamo disegnare su biscotti o creare oggetti in zucchero servirà più compatta.

Dovete sapere che la ghiaccia reale può essere anche “colorata” con i coloranti alimentari, io utilizzo quelli in gel che sono ideali per avere un colore più brillante e uniforme. Ci sono svariate ricette con dosi che variano, questa che vi suggerisco di provare oggi la preparo da anni, a mio avviso non è né troppo compatta né troppo liquida, quindi si presta bene per svariate creazioni. Io ad esempio decoro biscottini, cupcake, dolci, basta infatti inserire la ghiaccia reale in una tasca da pasticcere e utilizzare il beccuccio in acciaio rotondo più adatto e in men che non si dica preparerete fantastiche decorazioni. 🙂 (altro…)

Torta fredda con crema di zucca e ricotta

IMG_0773Torta fredda con crema di zucca e ricotta.

Ciao a tutti, la proposta che condivido con voi oggi si chiama “Torta fredda con crema di zucca e ricotta”. Questa ricetta è nata quasi per caso, dovevo utilizzare la zucca che avevo cotto nel forno e quindi guardando in dispensa ho visto del riso soffiato e del cioccolato al latte… ed ecco che si è accesa la lampadina! Perché non provare a creare una base con il riso soffiato e il cioccolato fuso? Poi la farcia come vedete è appunto realizzata con la buonissima zucca che incontra il gusto delicato della ricotta, il tutto viene aromatizzato è arricchito da decorazioni in cioccolato.. Se volete provare anche voi questo squisito dolce vi consiglio di seguirmi in cucina..  (altro…)

Torta con cachi mela e bacche di goji

Torta con cachi mela e bacche di gojiTorta con cachi mela e bacche di goji. 

Salve a tutti, oggi condivido con voi la “Torta con cachi mela e bacche di goji”, un dolce che ho realizzato pensando a gusto e leggerezza. Infatti potrete concedervi una fettina di questa torta in qualsiasi momento della giornata, perché non appesantisce ed è ugualmente golosa. Dovete sapere che il caco mela è un frutto di stagione molto apprezzato, infatti oltre alle tante proprietà benefiche è veramente buono, che dire poi delle fantastiche bacche di goji… dovrei scrivere un articolo solo per elencare tutti i benefici e di questi frutti! Oltretutto questo dolce è realizzato solo con gli albumi d’uovo, e per dargli dolcezza ho utilizzato il dolcificante Dietor e un pochino di miele. Cos’altro aggiungere? Se volete prepararla anche voi seguite la ricetta, vedrete è facilissima e sopratutto buonissima! 🙂

(altro…)

Insalata di riso verdure e zenzero

Insalata di riso verdure e zenzero

Insalata di riso verdure e zenzero

Salve, oggi vi propongo un piatto freddo con un gusto un po’ insolito che ho chiamato “Insalata di riso verdure e zenzero”, diciamo che ho voluto rivisitare la classica e buonissima insalata di riso rendendola molto leggera, infatti il riso è arricchito da fagiolini e verdure crude, in più per dargli un tocco esotico ho preparato una citronette con limone, olio extravergine, zenzero fresco, prezzemolo, basilico e sale.. Se vi piace l’idea seguite la ricetta. 🙂 (altro…)

Acqua detox ananas zenzero limone e menta

Acqua detox ananas zenzero limone e menta

Acqua detox ananas zenzero limone e menta

Salve, oggi vi consiglio di provare la dissetante “Acqua detox ananas zenzero limone e menta”, le proprietà benefiche di questa bevanda sono molteplici! Specialmente in estate quando si cerca sempre di idratarsi con svariati tipi di bibite… allora è meglio approfittarne con concentrati di benessere, non credete? In più le acque detox sono semplicissime da preparare, come quella che vi propongo oggi, infatti bastano pochi e semplici passaggi..   (altro…)

Ciambella soffice con fichi freschi e farina di cocco

Ciambella soffice con fichi freschi e farina di coccoCiambella soffice con fichi freschi e farina di cocco

Ciao a tutti, oggi condivido con voi la “Ciambella soffice con fichi freschi e farina di cocco”, un dolce ideale da gustare a colazione, ma vi assicuro che è ottimo anche a merenda! L’idea mi è venuta perché la vicina di casa di mia madre mi ha regalato dei buonissimi fichi, quindi volevo utilizzarli nel miglior modo possibile, ho guardato in dispensa e ho visto anche la farina di cocco… ed ecco che è nato questo sofficissimo dolce! Volete provarlo anche voi? Se la risposta è sì, seguitemi.. 🙂 (altro…)

Acqua detox zenzero limone e menta

Acqua detox zenzero limone e menta

Acqua detox zenzero limone e menta

Salve a tutti, oggi vi parlerò della deliziosa “Acqua detox zenzero limone e menta”. Da tempo si parla tanto di queste coloratissime e buonissime acque aromatizzate con frutta, verdura e aromi di stagione. Poco tempo fa ho letto tra le tante proposte con lo zenzero la ricetta di Patrizia del blog “Il filo di Arianna” e vi dirò che è ottima… io l’ho preparata sostituendo il kiwi con la menta.. Vi confesso che nel periodo estivo le preparo spesso variando di volta in volta i gusti… per me non c’è niente di meglio che dissetarmi con un concentrato di benessere! Sappiate che per realizzare l’acqua detox basterà lasciare in infusione la frutta o la verdura lavata e tagliata a spicchi o a fettine in acqua fredda e se volete potete aggiungere anche i cubetti di ghiaccio. Potete utilizzare barattoli, caraffe, ciò che avete in casa e metterla in frigorifero per almeno 3-4 ore, però secondo me potete tranquillamente prepararla la sera e berla la mattina successiva.. (altro…)

Torta sofficissima con frutta frullata

Torta sofficissima con frutta frullata

Torta sofficissima con frutta frullata

Cari lettori, oggi vi consiglio di provare la “Torta sofficissima con frutta frullata”, ideale da preparare e gustare in questo periodo dell’anno.. Per renderla più leggera ho usato solo gli albumi d’uovo e ho sostituito il burro con l’olio di mais, la frutta che ho scelto può essere sostituita con ciò che avete in casa, basta rispettare le quantità e il risultato sarà sicuramente ottimo! Se vi piace l’idea seguite i semplici passaggi.. 😀 (altro…)

1 2 3