Pastiera napoletana salataPastiera napoletana salata

Salve a tutti, dopo la versione “dolce” oggi vi propongo la ricetta “Pastiera napoletana salata”. Questa versione nasce semplicemente perché mi era rimasto del grano precotto, quindi dato che in cucina non si butta mai via niente… ho guardato in frigorifero, mi sono preparata la mia pasta brisè senza burro e con quello che avevo in frigorifero ho preparato la versione salata, che tra l’altro è ottima! Se volete provarla anche voi seguitemi.. 🙂

Pastiera napoletana salata

Ingredienti per una tortiera del diametro di 28 cm.

  • pasta brisè senza burro QUI per la ricetta
  • 500 gr. di grano precotto
  • 400 gr. di latte parzialmente scremato
  • 200 gr. di ricotta vaccina
  • 50 gr. di crescenza
  • 20 gr. di parmigiano grattugito
  • 2 uova medie
  • 150 gr. di speck

PREPARAZIONE.

Per prima cosa dedicatevi alla preparazione della pasta brisè QUI troverete la ricetta, raddoppiate le dosi di ogni singolo ingrediente.

Mentre questa riposa in frigorifero dedicatevi alla cottura del grano precotto, mettetelo in un’ampia pentola aggiungendo anche il latte, cucinate fino a che il latte sarà stato assorbito completamente dal grano.. il tempo è di circa 40 minuiti a fiamma dolce, mescolando frequentemente.

Scolate molto bene la ricotta dal liquido (potete anche metterla in un colino la sera prima e riporla in frigorifero).

Quando il grano sarà pronto con il mix ad immersione tritatelo.

A questo punto mettete tutti gli ingredienti nel robot da cucina, tranne lo speck che lo aggiungerete subito dopo aver amalgamato bene il tutto.

Ora riprendete la brisè e cominciate a stenderla su una spianatoia leggermente infarinata, adagiatela sulla tortiera (unta con un goccino d’olio e successivamente infarinata), tagliate l’eccesso e bucherellatela bene con i rebbi di una forchetta su tutta la base.

Preriscaldate il forno in modalità ventilato, dovrà raggiungere 190 gradi.

Ora assaggiate il ripieno e se necessario regolate di sale, versatelo sulla base della brisè e livellatelo con il dorso di un cucchiaio.Con la brise che vi è avanzata preparate tante strisce che formeranno la classica grata.

In forno cucinerà a 190 gradi per 50 minuti, in modalità ventilato, comunque controllate perché ogni forno è a se..

A fine cottura aprite lo sportello del forno e lasciatela raffreddare all’interno con lo sportello aperto..

La “Pastiera napoletana salata” è pronta per essere gustata..Pastiera napoletana salataSe vi piacciono le mie ricette le potete trovare anche su Facebook.

 

 

2 Comments on Pastiera napoletana salata

  1. Lorenzo D.
    aprile 14, 2017 at 12:38 pm (2 mesi ago)

    Specials delicious, compliments 🙂

    Rispondi
    • mentaepeperoncino
      aprile 14, 2017 at 2:23 pm (2 mesi ago)

      Grazie mille!! ^_^

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *