Orecchiette con le cime di rapaOrecchiette con le cime di rapa

Ben ritrovati, oggi vi parlerò di un piatto che fa parte della tradizione pugliese, le buonissime  “Orecchiette con le cime di rapa”. Questa ricetta nasce per puro caso, nel senso che dove abito le cime di rapa non si trovano tanto facilmente… ma una mattina facendo spesa nella bancarella del mercato le ho viste e di conseguenza acquistate! Tornata a casa mi sono cimentata nella preparazione del piatto, che per tradizione prevede anche l’uso delle acciughe, ma aimé io non le posso usare spesso perché a casa mia non piacciono.. Quindi un paio di varianti ci sono nella mia versione, se volete scoprirle seguitemi in cucina, vi assicuro che se proverete il mio piatto ne rimarrete soddisfatti.. 😉

Orecchiette con le cime di rapa

Ingredienti per 2 persone:

  • 160 gr. di oreccchiette
  • 1 mazzetto di cime di rapa
  • 2 peperoncini piccanti
  • 1 o 2 spicchi d’aglio
  • 3 cucchiai d’olio evo
  • sale q.b

PREPARAZIONE.

Per prima cosa pesate gli ingredienti e versate abbondante acqua in un’ampia pentola.

Tagliate la base della costa delle cime di rapa, dividete le coste, tagliate i fiori e con le mani togliete tutte le foglie.

Mettete foglie e fiori a bagno in abbondante acqua fredda, lavatele bene e sciacquatele accuratamente.

Private l’aglio dalla buccia e sciacquatelo (io ne ho usati due spicchi, ma se preferite un gusto meno accentuato basta uno), i peperoncini piccanti potete lasciarli interi, se volete un gusto più accentuato tagliateli nel senso della lunghezza.

Quando l’acqua della pentola avrà raggiunto il bollore immergete le cime di rapa e le orecchiette, cucineranno in 10 minuti circa.

In un’altra padella versate l’olio, lasciatelo scaldare leggermente poi aggiungete i peperoncini e l’aglio.Prendete con un cucchiaio un pochino di cime di rapa ormai cotte e mettetele in un contenitore a bordi alti, frullatele con il mix ad immersione.

Scolate le orecchiette e le rimanenti cime di rapa, mettetele in padella, unite anche la crema ottenuta frullando le cimette, saltate il tutto e regolate di sale. Spegnete e togliete l’aglio prima di servire le vostre “Orecchiette con le cime di rapa”, un piatto da leccarsi i baffi! Orecchiette con le cime di rapa
Se vi piacciono le me ricette le potete trovare anche su Facebook.

 

 

44 Comments on Orecchiette con le cime di rapa

  1. Angela
    marzo 13, 2017 at 9:51 am (2 settimane ago)

    Quando vado in puglia dai miei suoceri, è la prima cosa che chiedo quando mi viene posta la domanda: cosa vuoi mangiare?
    Sono troppo buone…

    Rispondi
    • mentaepeperoncino
      marzo 13, 2017 at 10:50 am (2 settimane ago)

      Ciao Angela, fai benissimo, sono veramente fantastiche!!! Poi preparate in Puglia… ahhh, che meraviglia! 😀 Bacioni e grazie!

      Rispondi
  2. Aless
    marzo 13, 2017 at 10:59 am (2 settimane ago)

    Devono essere gustosissime, grazie della ricetta!!

    Rispondi
    • mentaepeperoncino
      marzo 13, 2017 at 2:09 pm (2 settimane ago)

      Grazie Aless!! 😀

      Rispondi
  3. Laura De Vincentis
    marzo 13, 2017 at 11:16 am (2 settimane ago)

    Mamma mia quella foto si mangia con gli occhi! Devono essere speciali queste orecchiette! Un abbraccio

    Rispondi
    • mentaepeperoncino
      marzo 13, 2017 at 2:11 pm (2 settimane ago)

      Ciao Laura! Grazie mille, sì… devo dire che sono tanto buone! 😀

      Rispondi
    • mentaepeperoncino
      marzo 13, 2017 at 2:11 pm (2 settimane ago)

      Grazie cara, effettivamente è molto semplice questa ricetta.. 😀

      Rispondi
  4. Barbara
    marzo 13, 2017 at 7:25 pm (2 settimane ago)

    Molto mestamente, ti scrivo che sono a dieta.
    Mi viene da piangere, anche perchè in questo periodo le ricette mi fanno venire parecchia fame.
    Però salvo, perchè non ho mai assaggiato queste meraviglie.
    Un bacio!

    Rispondi
    • mentaepeperoncino
      marzo 13, 2017 at 7:57 pm (2 settimane ago)

      Ciao Barbara, lo sai una cosa? Anche io sono a dieta!!! 😀 Solo che un buon piatto di pasta ci sta, magari in dosi ridotte, ma io me lo concedo.. Sono felice che ti piaccia la mia versioni.. Un bacione, Ivana! :-*

      Rispondi
  5. Patrizia Valerio
    marzo 13, 2017 at 9:05 pm (2 settimane ago)

    E’ un primo che prearo spesso, mia suocera era barese…;)

    Rispondi
    • mentaepeperoncino
      marzo 14, 2017 at 12:40 pm (2 settimane ago)

      Davvero Party? Secondo me questo è un gran piatto! 🙂

      Rispondi
  6. Cry
    marzo 14, 2017 at 12:51 am (2 settimane ago)

    Grazie, proprio questa sera la fidanzata di mio figlio, che io adoro, mi ha detto che le piacciono molto le cime di rapa. Tra me e me ho pensato…..aiuto non le ho mai cucinate……poi leggo la tua ricetta e…wooooowwww sono salva…..domani sono sicura che grazie a te farò un figurone……

    Rispondi
    • mentaepeperoncino
      marzo 14, 2017 at 12:41 pm (2 settimane ago)

      Ciao Cry!! Ma dai? Benissimo… fammi sapere se avete gradito la mia versione.. ^_^ Bacioni!

      Rispondi
  7. Aurora
    marzo 14, 2017 at 8:16 am (2 settimane ago)

    D buona pugliese non posso non amare questo piatto!!

    Rispondi
    • mentaepeperoncino
      marzo 14, 2017 at 12:39 pm (2 settimane ago)

      E’ proprio un piatto fantastico Aurora… mi piacerebbe provarlo proprio in Puglia, chissà magari un giorno.. 🙂

      Rispondi
  8. FRANCESCA MELE
    marzo 14, 2017 at 8:22 am (2 settimane ago)

    Ottimo piatto, molto invitante !!!

    Rispondi
    • mentaepeperoncino
      marzo 14, 2017 at 12:38 pm (2 settimane ago)

      Ti ringrazio Francesca!! :-*

      Rispondi
  9. Sara
    marzo 14, 2017 at 9:14 am (2 settimane ago)

    hmmmmm che bontà!!!!

    Rispondi
    • mentaepeperoncino
      marzo 14, 2017 at 12:37 pm (2 settimane ago)

      Grazie mille Sara!! 😀

      Rispondi
  10. Assunta
    marzo 14, 2017 at 10:00 am (2 settimane ago)

    Presa per la gola! Io le mangio in tutti i modi! Baci baci Ivana!

    Rispondi
    • mentaepeperoncino
      marzo 14, 2017 at 12:37 pm (2 settimane ago)

      Detto da te Pugliese DOC è un vero onore.. Grazie di cuore! ^_^

      Rispondi
    • mentaepeperoncino
      marzo 14, 2017 at 12:35 pm (2 settimane ago)

      Grazie mille Giovanna… sono lusingata! ^_^

      Rispondi
  11. carla
    marzo 14, 2017 at 2:24 pm (2 settimane ago)

    Squisite!!!Ottima ricetta!!

    Rispondi
    • mentaepeperoncino
      marzo 14, 2017 at 6:14 pm (2 settimane ago)

      Ti ringrazio.. ^_^

      Rispondi
  12. Michela
    marzo 14, 2017 at 2:25 pm (2 settimane ago)

    Le adoro!!!

    Rispondi
    • mentaepeperoncino
      marzo 14, 2017 at 6:14 pm (2 settimane ago)

      Anche io!! 😀

      Rispondi
  13. stella
    marzo 14, 2017 at 2:55 pm (2 settimane ago)

    che deliza!!! complimenti

    Rispondi
    • mentaepeperoncino
      marzo 14, 2017 at 6:12 pm (2 settimane ago)

      Grazie!! 😀

      Rispondi
  14. chantal
    marzo 14, 2017 at 3:38 pm (2 settimane ago)

    Bellissimo piatto! mette fame e allegria!

    Rispondi
    • mentaepeperoncino
      marzo 14, 2017 at 6:12 pm (2 settimane ago)

      Grazie mille Chantal!! 😀

      Rispondi
  15. balconcine
    marzo 14, 2017 at 3:49 pm (2 settimane ago)

    che bontà! le ho mangiate in puglia!

    Rispondi
    • mentaepeperoncino
      marzo 14, 2017 at 6:11 pm (2 settimane ago)

      Anch’io voglio mangiarle in Puglia!!! 😀

      Rispondi
  16. Viola
    marzo 14, 2017 at 4:49 pm (2 settimane ago)

    Mi è venuta una voglia! 😉

    Rispondi
    • mentaepeperoncino
      marzo 14, 2017 at 6:10 pm (2 settimane ago)

      Benissimo!!! 😀

      Rispondi
    • mentaepeperoncino
      marzo 15, 2017 at 6:32 am (2 settimane ago)

      Grazie Maria! 🙂

      Rispondi
  17. maria Giordano
    marzo 15, 2017 at 3:03 pm (2 settimane ago)

    Queste si commentano da sole mia cara…mmmmmmmmmmmmh

    Rispondi
    • mentaepeperoncino
      marzo 15, 2017 at 3:27 pm (2 settimane ago)

      Ti ringrazio, sei gentilissima! Baci :-*

      Rispondi
    • mentaepeperoncino
      marzo 16, 2017 at 1:50 pm (2 settimane ago)

      Sono d’accordo con te.. 😀

      Rispondi
  18. Italia Caruso
    marzo 15, 2017 at 6:40 pm (2 settimane ago)

    Questa ricetta e tra le mie preferite!

    Rispondi
    • mentaepeperoncino
      marzo 16, 2017 at 1:48 pm (2 settimane ago)

      Come darti torto.. 😀

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *