Crostata senza burro con crema al latte di cocco

Tornare a scrivere sul mio amato blog con una ricetta sfornata per festeggiare il compleanno del mio caro marito è un piacere a 360°. Nutrendo una passione smisurata per il cocco e per ricette poco caloriche, mi sono imbattuta in una crostata trovata nel seguente link clicca qui e ho voluto sostituire il burro con l’olio per rendere l’intera ricetta adatta anche a chi è intollerante al lattosio. Direi che sostituire il burro con l’olio non ha creato alcun cambiamento alla bontà ed ottima riuscita del dolce e ringrazio il blog Fable sucre per avermi dato l’input per la ricetta. Vi lascio la ricetta con le mia modifiche apportate in rosso:
Ingredienti per una crostata di 24 cm di diametro:
  • 100 grammi di olio di semi di girasole
  • 100 grammi di zucchero semolato
  • 210 grammi di farina 00
  • 40 grammi di cocco rapé
  • vaniglia ( io ho usato la vanillina solo perchè non avevo a disposizione la bacca che è preferibile )
  • un pizzico di sale
  • 1 uovo grande
  • scorza di limone

Per la crema ( ho raddoppiato la dose):

  • 500 ml di latte di cocco
  • 50 grammi di fecola di patate
  • 8 tuorli grandi (circa 80 grammi)
  • vaniglia ( vale lo stesso discorso fatto per la frolla )

Preparazione:

Preparare la frolla qualche ora prima di utilizzarla; non avendo la presenza del burro, è sufficiente anche una sola mezz’ora. Nella planetaria col gancio a foglia, ho impastato l’olio, lo zucchero, il cocco, la vaniglia ed il limone. Aggiungere l’uovo, il sale e la farina a piccole dosi. Impastare fino a compattare il tutto e avvolgere nella carta forno e mettere in frigo. Nel frattempo, preparare la crema nel seguente modo: bollire il latte di cocco e lavorare, a parte, i tuorli con zucchero, farina e vaniglia. Versare i tuorli nel latte bollente senza mescolare e, una volta che la superficie ritorni a bollire, mescolare mantenendo la fiamma bassa e lasciando addensare la crema. Rivestire lo stampo per crostata oliato ed infarinato (oppure rivestito di carta forno) con la frolla, versiamo la crema e livelliamo. Con i pezzi di frolla rimasti, creare delle briciole grossolane da spargere sulla crema. Cuocere in forno caldo a 180° fino a doratura. Una volta cotta, lasciamo raffreddare e servire spolverizzando l’intera superficie con cocco rapé.
Precedente Fettuccine and fishballs Successivo Rice burger con pollo e verdurine al curry

One thought on “Crostata senza burro con crema al latte di cocco

  1. Che buona dev'essere davvero deliziosa! Complimenti anche per tutte le ricette. ;-D Ci siamo unite al blog per seguire sempre le novità ! Ciao a presto!

I commenti sono chiusi.