Risotto alla zucca e curry

Una ricetta dedicata a chi piace mangiare sapori delicati ma, al tempo stesso, forti e decisi e che restano ben impressi nel palato. Un classico e banale risotto alla zucca rivisitato in chiave “speziata” aggiungendo del curry durante la cottura. Personalmente, trovo che il curry renda più appetitosa la zucca che, di per sé, non ha un gusto particolarmente facile da essere apprezzato nelle ricette salate. 
Ingredienti per 2 persone:
  • 150 grammi di zucca
  • 160 grammi di riso carnaroli
  • 1 cucchiaio colmo di curry in polvere
  • 1 scalogno
  • brodo vegetale q.b.
  • olio extravergine di oliva, sale q.b.
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato 
Preparazione:

Iniziamo col preparare il brodo vegetale nella nostra ricetta classica e teniamolo in caldo. In una pentola, affettare sottilmente lo scalogno e unire un goccio di acqua e un giro di olio e lasciamolo stufare per qualche minuto. Aggiungiamo la zucca precedentemente tritata nel mixer, saliamo e lasciamo cuocere per 3 minuti. Aggiungere il riso e un mestolo di brodo caldo. Aggiungere man mano piccole dosi di liquido per portare a cottura il riso e non mescolatelo in continuazione. Poco prima di spegnere il risotto, aggiungere il curry e ultimare la cottura (controllare prima il sale poichè il curry già insaporisce di suo!). Spegnere il fuoco, aggiungere un goccio di olio e il parmigiano e mantechiamo. Lasciamo riposare 1 minuto il risotto e serviamo.

I commenti sono chiusi.