Biscotti con Digestive al latte e miele ricoperti di cioccolato al latte

Una ricetta del “riciclo” oserei dire, nata dalla necessità di smaltire alcuni ingredienti che giacevano nelle dispense. Da tempo mi frullava l’idea di creare un dolce a base di biscotti Digestive, quelli che comunemente usiamo per la base delle cheesecakes per intenderci. Tuttavia, non avevo in casa moltissimi ingredienti, fatta eccezione per i biscotti e la cioccolata, la coprotagonista della ricetta. Il risultato è un biscotto che si scioglie in bocca, dalla leggera nota di miele e fatto con ingredienti sani, come il latte e privo di burro o altri tipi di grassi. Un’esplosione di gusto che contrasta con il cioccolato fuso, nel mio caso avevo da smaltire quello al latte, ma nessuno vi vieta di utilizzare il cioccolato fondente o bianco. La prossima volta,  aggiungerò gocce di cioccolato nell’impasto per renderli ulteriormente più golosi e cioccolatosi.
Ingredienti per circa 12 biscotti:

  • 250 grammi di biscotti “Digestive”
  • 50 ml di latte fresco 
  • 3 cucchiaini colmi di miele (io di acacia perchè ha un sapore più neutro)
  • 150 grammi di cioccolato al latte

Preparazione:

Tritare finemente i biscotti con l’aiuto di un frullatore o, come nel mio caso, armandoci di sacchetto e mattarello. In una ciotola, impastare i biscotti con il miele e, gradatamente, aggiungere il latte fino ad ottenere un composto appiccicoso e malleabile. Foderiamo la placca di carta forno e, con l’aiuto delle formine per biscotti, pressiamo un cucchiaio circa di impasto e sfiliamo le formine, ottenendo il biscotto. Cuocere in forno caldo a 180° per circa 15 minuti. Una volta freddi, sciogliere il cioccolato a bagnomaria e decoriamo i nostri biscotti. Lasciamo rassodare il cioccolato a temperatura ambiente prima di servire.
Precedente Frittata cotta in forno allo zafferano con patate, scalogno e formaggio Asiago Successivo Involtini di petto di pollo con zucchine glassati al parmigiano