Torretta di melanzana grigliata

Una ricetta facile e di gustosa presentazione. Amo le melanzane e le amo fatte in qualsiasi modo, fatta eccezione per la parmigiana che, diversamente dalla massa, non amo particolarmente. Ho, così, deciso di rinnovare la classica ricetta della parmigiana con una versione più leggera e, a mio parere, molto più gustosa. In questa versione, la frittura prevista nella parmigiana viene a mancare e questo non altera il sapore della melanzana che, invece, sprigiona sé stessa e ben si fonde con i restanti ingredienti.
Ingredienti per 3 persone:

  • 1 grossa melanzana
  • 1 scamorza ( circa 300 grammi )
  • basilico tritato q.b.
  • prezzemolo tritato q.b.
  • 200 ml di passata di pomodoro
  • 6 pomodori ciliegino
  • 1 spicchio di aglio
  • parmigiano grattuggiato q.b.
  • 75 ml di acqua
  • olio extravergine di oliva e pepe nero q.b.
Preparazione:

Tagliamo la melanzana a rondelle abbastanza spesse ( circa 1,5 cm), lavarle e asciugarle e grigliarle. Nel frattempo, tagliamo la scamorza a fette molto sottili e prepariamo il sugo. Cuocere lo spicchio di aglio intero insieme alla passata di pomodoro ed un giro di olio evo; regolare di sale e pepe, aggiungere i pomodorini tagliati a metà e il basilico ed il prezzemolo tritati. Allunghiamo con l’acqua e facciamo cuocere per circa 15 minuti. Prendere una teglia ed oliarla, creare le torrette nel seguente modo: fetta di melanzana, cucchiaio di sugo, fetta di scamorza e una spolverizzata di parmigiano. Ripetere l’operazione per almeno 4 volte. Sull’ultimo strato ci andrà solo il sugo e parmigiano. Cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa 15 minuti. Lasciamo intiepidire prima di servire.
Precedente Tiella di riso, patate e carciofi Successivo Torta di mele della nonna