New York Cheesecake con copertura di ganache al cioccolato fondente

Una torta speciale preparata per una persona speciale. Vorrei introdurre la ricetta seguente con questa breve ma diretta presentazione. Una New York Cheesecake preparata in occasione del compleanno del mio compagno e ricoperta da una ganache al cioccolato fondente. La ricetta della New York Cheesecake l’avevo pubblicata qualche tempo fa ( qui ), questa volta, ho apportato delle piccole modifiche circa le dosi e ho voluto montare la panna e sostituire la confettura con la ganache. E’ la mia versione preferita di Cheesecake poichè cotta, personalmente, non amo molto usare gelatine o uova crude. La differenza è minima, entrambe le torte vengono conservate in frigo e, se tenute sotto una campana di vetro, possono mantenersi per 3 giorno, anzi, ne guadagnerà in gusto. In fondo, troverete il video della ricetta, ovviamente, la ricetta si conclude al momento della ganache versata sulla cheesecake. La procedura di decorazione l’ho omessa poichè preparata, in questo caso, per un compleanno.
Ingredienti per una tortiera di circa 20 cm di diametro:

Per la base:
  • 150 grammi di biscotti secchi 
  • 75 grammi di burro
  • semi di mezza bacca di vaniglia
Per la crema della cheesecake:
  • 500 grammi di formaggio cremoso spalmabile ( io Philadelphia, dal cui sito mi sono ispirata per la ricetta)
  • 125 grammi di zucchero semolato ultrafino
  • 130 grammi di uova intere
  • 25 grammi di tuorli
  • semi di una bacca di vaniglia
  • 125 ml di panna fresca da montare
Per la ganache al cioccolato fondente:
  • 200 grammi di panna fresca liquida
  • 200 grammi di cioccolato fondente di ottima qualità ( al 70% di cacao)
Preparazione:

Imburriamo la tortiera a cerniera e, successivamente, rivestiamola di carta forno. Il burro consentirà alla carta forno una perfetta aderenza, dunque, un’ottima riuscita estetica della torta cotta. Frullare ( o rompere in una bustina col mattarello) i biscotti, successivamente, fondere il burro e, con l’aiuto di un cucchiaio di legno, uniamolo ai biscotti tritati e mescolare fino ad ottenere un composto compatto. Versiamolo nel fondo della tortiera e, con il dorso della mano o cucchiaio, pressare i biscotti per creare il fondo omogeneo. Mettiamo a riposare in frigo per minimo 30 minuti. Nel frattempo, preriscaldare il forno a 180° e mescoliamo lo zucchero con le uova, i tuorli e i semi della bacca di vaniglia. Mescolare con il mixer e, successivamente, inglobare il formaggio e incorporarlo totalmente al composto senza lasciare grumi. A parte, montiamo la panna e uniamola, mescolandola delicatamente dall’alto verso il basso. Riprendere lo stampo dal frigo e versiamo il composto. Cuocere a 180° per circa 50 minuti o comunque fino a quando i bordi della cheesecake saranno dorati e il centro dovrà rimanere molle e budinoso. Spegnere e lasciare la torta in forno spento per circa 10 minuti ( si dovrà riassestare ). Lasciamo raffreddare completamente la nostra cheesecake, nel frattempo, prepariamo la ganache. Portiamo ad ebollizione la panna, versiamoci il cioccolato fondente spezzettato, mescoliamo energicamente con la frusta a mano e lasciamo raffreddare per qualche minuto. Versiamo la nostra ganache sulla torta ( vi consiglio di non toglierla dallo stampo, in modo che sarà più facile colare la ganache). Lasciamo raffreddare la ganache a temperatura ambiente, successivamente, mettere la torta in frigo fino al momento di servirla. Vi consiglio di prepararla almeno il giorno prima.

Per il video di questa ricetta, clicca il seguente link:

Videoricetta

Precedente Involtini dolci e salati di pasta fillo Successivo Nuggets di pollo al forno su letto di pomodorini e zucchine

8 commenti su “New York Cheesecake con copertura di ganache al cioccolato fondente

  1. Bella idea mettere la ganache a copertura. Adoro la ganache al cioccolato, la faccio spesso e questa torta, farcita così, dev'essere ottima.Ciao, buon pomeriggioTiziana

I commenti sono chiusi.

New York Cheesecake con copertura di ganache al cioccolato fondente

Una torta speciale preparata per una persona speciale. Vorrei introdurre la ricetta seguente con questa breve ma diretta presentazione. Una New York Cheesecake preparata in occasione del compleanno del mio compagno e ricoperta da una ganache al cioccolato fondente. La ricetta della New York Cheesecake l’avevo pubblicata qualche tempo fa ( qui ), questa volta, ho apportato delle piccole modifiche circa le dosi e ho voluto montare la panna e sostituire la confettura con la ganache. E’ la mia versione preferita di Cheesecake poichè cotta, personalmente, non amo molto usare gelatine o uova crude. La differenza è minima, entrambe le torte vengono conservate in frigo e, se tenute sotto una campana di vetro, possono mantenersi per 3 giorno, anzi, ne guadagnerà in gusto. In fondo, troverete il video della ricetta, ovviamente, la ricetta si conclude al momento della ganache versata sulla cheesecake. La procedura di decorazione l’ho omessa poichè preparata, in questo caso, per un compleanno.
Ingredienti per una tortiera di circa 20 cm di diametro:

Per la base:
  • 150 grammi di biscotti secchi 
  • 75 grammi di burro
  • semi di mezza bacca di vaniglia
Per la crema della cheesecake:
  • 500 grammi di formaggio cremoso spalmabile ( io Philadelphia, dal cui sito mi sono ispirata per la ricetta)
  • 125 grammi di zucchero semolato ultrafino
  • 130 grammi di uova intere
  • 25 grammi di tuorli
  • semi di una bacca di vaniglia
  • 125 ml di panna fresca da montare
Per la ganache al cioccolato fondente:
  • 200 grammi di panna fresca liquida
  • 200 grammi di cioccolato fondente di ottima qualità ( al 70% di cacao)
Preparazione:

Imburriamo la tortiera a cerniera e, successivamente, rivestiamola di carta forno. Il burro consentirà alla carta forno una perfetta aderenza, dunque, un’ottima riuscita estetica della torta cotta. Frullare ( o rompere in una bustina col mattarello) i biscotti, successivamente, fondere il burro e, con l’aiuto di un cucchiaio di legno, uniamolo ai biscotti tritati e mescolare fino ad ottenere un composto compatto. Versiamolo nel fondo della tortiera e, con il dorso della mano o cucchiaio, pressare i biscotti per creare il fondo omogeneo. Mettiamo a riposare in frigo per minimo 30 minuti. Nel frattempo, preriscaldare il forno a 180° e mescoliamo lo zucchero con le uova, i tuorli e i semi della bacca di vaniglia. Mescolare con il mixer e, successivamente, inglobare il formaggio e incorporarlo totalmente al composto senza lasciare grumi. A parte, montiamo la panna e uniamola, mescolandola delicatamente dall’alto verso il basso. Riprendere lo stampo dal frigo e versiamo il composto. Cuocere a 180° per circa 50 minuti o comunque fino a quando i bordi della cheesecake saranno dorati e il centro dovrà rimanere molle e budinoso. Spegnere e lasciare la torta in forno spento per circa 10 minuti ( si dovrà riassestare ). Lasciamo raffreddare completamente la nostra cheesecake, nel frattempo, prepariamo la ganache. Portiamo ad ebollizione la panna, versiamoci il cioccolato fondente spezzettato, mescoliamo energicamente con la frusta a mano e lasciamo raffreddare per qualche minuto. Versiamo la nostra ganache sulla torta ( vi consiglio di non toglierla dallo stampo, in modo che sarà più facile colare la ganache). Lasciamo raffreddare la ganache a temperatura ambiente, successivamente, mettere la torta in frigo fino al momento di servirla. Vi consiglio di prepararla almeno il giorno prima.

Per il video di questa ricetta, clicca il seguente link:

Videoricetta

Precedente Involtini dolci e salati di pasta fillo Successivo Nuggets di pollo al forno su letto di pomodorini e zucchine

0 commenti su “New York Cheesecake con copertura di ganache al cioccolato fondente

  1. Bella idea mettere la ganache a copertura. Adoro la ganache al cioccolato, la faccio spesso e questa torta, farcita così, dev'essere ottima.Ciao, buon pomeriggioTiziana