Checkerboard “birthday” cake

Un nuovo anno è passato e una nuova torta di compleanno preparata.  Questa volta, mi sono ispirata ad una ricetta che sta andando molto di moda negli ultimi tempi: la checkerboard cake ovvero la mitica torta a scacchiera. È un dolce costituito da due torte, una bianca e una al cacao. L’obiettivo è incastrare e giocare con i vari colori per poi ottenere il classico effetto a scacchiera. Io ho preso la ricetta da qui e ho voluto tentare l’esperimento che credo sia ben riuscito, per questo colgo l’occasione per ringraziare l’autrice della torta. Ho cambiato le dosi e fatto le giuste proporzioni con la mia amata calcolatrice per non peccare nell’esecuzione.  Circa la farcitura, potete giocare con ciò che voi preferite: ganache, crema, panna..io ho optato per la ganache al cioccolato fondente come suggerisce la ricetta. L’unica accortezza sta nel non esagerare con la farcitura creando un giusto equilibrio con l’intera torta e, inoltre, usate una bagna di colore neutro per non alterare i colori. Ecco la ricetta:
Ingredienti per due tortiere di 22 cm :
Per la base al cacao:

3 uova
180 grammi di farina
190 grammi di zucchero
90 grammi di latte
90 grammi di yogurt
75 grammi di olio di semi
45 grammi di cacao amaro
2 cucchiaini colmi di lievito
Per la base bianca:

3 uova
200 grammi di farina
190 grammi di zucchero
90 grammi di latte
90 grammi di yogurt
75 grammi di olio di semi
2 cucchiaini colmi di lievito
Per la ganache:

500 ml di panna
400 grammi di cioccolato fondente
Per la bagna:

150 grammi di farina
75 grammi di zucchero
Per decorare:

500 ml di panna fresca montata
Ganache cioccolato q.b.
Preparazione:

La modalità di preparazione è uguale per entrambe le basi.
Accendere il forno a 180°. Mescolare le uova con lo zucchero. Aggiungere  lo yogurt, l’olio e il latte, mescolare. Aggiungere la farina (mescolata con il cacao quando si prepara l’altra base) e il lievito. Versare l’impasto in uno stampo di diametro 22 cm unto e infarinato. Cuocere in forno a 180° per 30′ circa o fino a prova stecchino. Consiglio di preparare le basi il giorno prima separatamente.
Preparazione della ganache:

Tagliate il cioccolato a pezzi e versatelo nella panna riscaldata. Lasciamo raffreddare a temperatura ambiente e poi mettiamola in frigo.  Consiglio di prepararla la sera prima.
Preparazione della bagna:

Portiamo a bollore l’acqua con lo zucchero e mescoliamo.
Assemblaggio:

Pareggiare le superfici delle torte; dividere ciascuna torta in due parti uguali ; si avranno così 4 parti. A questo punto, ho usato un piattino più piccolo dell’intera circonferenza della torta e un bicchiere di vetro come modelli per ritagliare dei cerchi interni e con l’aiuto di un coltello a punta, ricaviamo da ciascuna parte 3 cerchi concentrici, in tutto dobbiamo ottenere 12 cerchi di diverso colore, 6 bianchi e 6 neri. Mettere i cerchi l’uno dentro l’altro seguendo l’alternanza dei colori. Posizionate le basi dei 4 dischi ottenuti rispettando la regolarità dei diversi colori alternati (ad es. 1′ base: cerchio esterno nero, sopra ci alterneremo la 2′ base con cerchio esterno bianco). Bagnare ogni base con lo sciroppo e farcire spalmando un piccolo strato di ganache e comprimere bene ogni strato. Rivestire la torta con panna montata e parte di ganache mescolata alla panna. Mettere in frigo fino al momento di servire.
Precedente Tagliatelle al ragù di tonno Successivo Pizza rustica di carne

0 commenti su “Checkerboard “birthday” cake