Crostata di frolla all’olio extravergine di oliva con gocce di cioccolato e crema pasticcera al cocco

L’altra sera avevo voglia di preparare un dessert fresco, ripieno di tanta crema pasticcera e rivestito di delicata pasta frolla. Allo stesso tempo, volevo evitare burro e ridurre il più possibile le calorie, sostituendolo con olio extravergine di oliva e utilizzando la mia frolla light preferita. Inoltre, la crema pasticcera volevo aromatizzarla non con la solita buccia di limone o vaniglia, bensì al cocco. Il risultato è stato un dolce fresco e dal delicato sapore tropicale del cocco e senza troppi sensi di colpa, visto che non vi era traccia di burro.

Ingredienti per una tortiera a cerniera di circa 18 cm di diametro:

Per la pasta frolla:

· 1 uovo intero grande
· 175 grammi di farina 00
· 25 grammi di fecola di patate
· 90 grammi di zucchero semolato
· aroma vaniglia + 50 grammi di gocce di cioccolato fondente 
· la punta di un cucchiaino di lievito per dolci
· 50 grammi di olio extravergine di oliva

Per la crema pasticcera al cocco:

· 500 ml di latte fresco intero
· 100 grammi di cocco rapé
· 2 cucchiai colmi di zucchero semolato
· aroma vaniglia
· 2 cucchiai rasi di farina 00
· 2 tuorli

Preparazione:

Prepariamo prima la crema e facciamo bollire il latte con la farina di cocco. Nel frattempo, mescoliamo i tuorli con lo zucchero e la farina miscelata alla vaniglia. Prendiamo un setaccio e filtriamo il latte, premendo per bene con il dorso di un cucchiaio tutta la farina di cocco depositata. Versiamo a filo il nostro latte nel composto di tuorli e rimettiamo il tutto sul fuoco fino ad addensamento. Facciamo raffreddare la crema in un piatto e coperta con pellicola trasparente. Prepariamo la frolla, mescolando l’uovo con l’olio e versiamo lo zucchero e la farina miscelata alla vaniglia e al lievito. Impastiamo, aggiungendo per ultimo le gocce di cioccolato e facciamo riposare la pasta per 30 minuti in frigo. Passato il tempo di riposo, rivestiamo il fondo di una tortiera a cerniera di carta forno e foderiamo lo stampo di pasta frolla e bucherelliamo. Poniamo un foglio di carta forno sul fondo della pasta e mettiamoci dei legumi secchi. Cuociamo per 10-15 minuti in forno caldo a 180°. A metà cottura, estrarre la crostata e togliamo i legumi insieme alla carta forno e versiamoci la crema. Ultimiamo la cottura per altri 10 minuti o comunque fino a doratura (dipende dai forni). Sformiamo la crostata fredda e spolverizziamo di cocco rapé. Conservare in frigo.

Precedente Plumcake senza grassi con mela e gocce di cioccolato Successivo Salsiccia al forno con patate croccanti al rosmarino (N° 2)

0 commenti su “Crostata di frolla all’olio extravergine di oliva con gocce di cioccolato e crema pasticcera al cocco

  1. Eh eh per me è un onore attribuire tali aggettivi ad una mia ricetta! Mitici Giorgione e grazie per il commento! A presto e buona giornata! 🙂