Tortino al cioccolato fondente

Buongiorno a tutti e buon inizio settimana! Addolcisco il lunedì con un dolce classico e che piace sempre a tutti: il tortino al cioccolato fondente. Ammetto che non è uno dei miei dolci preferiti, però, la tentazione è forte quando si vede quella cascata di cioccolato fumante uscire da quel soffice tortino. La ricetta l’ho presa da internet, però, ho sostituito il burro con la margarina per renderlo accessibile anche a chi è intollerante al lattosio ma non vuole rinunciare al sapore del cioccolato. E’ un dolce molto comodo perchè può essere tranquillamente preparato in anticipo e surgelato per 3 mesi max (anche se io consiglio sempre di non andare oltre i 30 gg). Basterà, quando serve, passarlo dal freezer al forno et voilà! Il gioco è fatto! In linea di massima è una ricetta abbastanza semplice, ma l’unica accortezza sta nella cottura. Ogni forno ha dei propri tempi di cottura e delle proprie caratteristiche. Consiglio sempre di infornare, per prova, un tortino e studiare quelli che sono i metodi di cottura del vostro forno. Ad esempio, dopo il primo tentativo, ho capito che, una volta ben surgelati (perchè se infornati freschi i tempi di cottura si riducono notevolmente) i miei tortini sono perfettamente cotti dopo 20 minuti circa a 200°. Perciò fate ben attenzione a non stracuocerli perchè non avrà più il cuore cremoso. Allo stesso tempo, non dovete toglierli troppo crudi sennò vi si spappolano. Teoricamente, la superficie dovrà formare una crosticina, dovrà diventare da lucida ad opaca e dovrà alzarsi, tuttavia, dovrà mantenere una consistenza molle e budinosa se si percuote lo stampino. Ma, bando alle ciance, iniziamo subito ad impastare:

Ingredienti per 4 tortini:

  • 120 gr. di cioccolato fondente al 70%
  • 20 gr. di farina 00
  • aroma vaniglia o arancia
  • 2 uova
  • 80 gr. di zucchero semolato
  • 80 gr. di margarina vegetale
Preparazione:

Spezzettate il cioccolato e fatelo fondere a bagnomaria. Quando si è quasi completamente sciolto, aggiungiamo la margarina a pezzetti e lo zucchero e mescolare. Spegniamo il fuoco e lasciamo intiepidire. Sbattiamo le uova in una ciotola a parte e aggiungiamole al cioccolato oramai intiepidito. Mescoliamo per bene con una frusta a mano e, infine, aggiungiamo gli aromi e la farina setacciata e mescoliamo. Prendiamo degli stampini in alluminio e ungiamoli con la margarina e spolverizziamo con del cacao amaro, buttando via l’eccesso. Versiamo un mestolo di composto per ogni pirottino e mettiamoli in freezer per minimo 1 ora. Cuocerli seguendo le modalità di cottura del vostro forno; il mio è stato 200° per 20 minuti quando il composto era ben surgelato. Una volta cotti, lasciamoli un minuto intiepidire nello stampino, stacchiamo il tortino delicatamente dai bordi e capovolgiamolo su un piatto da portata e spolverizzato di zucchero a velo. Servire caldo e buon appetito!

Precedente Involtini di melanzana grigliata con carne e mozzarella Successivo Riso al forno colorato

0 commenti su “Tortino al cioccolato fondente