Cous cous con gamberetti e zucchine

Ecco una nuova ricettina di cous cous facile, delicata e buonissima. Questa volta ho usato il classico condimento gamberetti-zucchine che usiamo nei risotti o nella pasta. Inutile dirvi che è una ricetta davvero molto molto banale e facile, però, al tempo stesso, vi garantisco un ottimo risultato sia come presentazione che come gusto. Io adoro il sapore delicato della zucchina unita a quello dei gamberetti e usati per condire il cous cous è, per me, la perfezione. Vi lascio la ricetta e al prossimo cous cous:

Ingredienti per 2 persone:
  • 2 zucchine grandi
  • 250 gr. di gamberetti sgusciati freschi o surgelati
  • 1 spicchio di aglio intero
  • olio extravergine di oliva, sale e pepe q.b.
  • 70 gr. di cous cous precotto
  • 80 ml. di acqua ( per cuocere il cous cous ) + q.b. ( per cuocere il condimento, se serve )
  • 1 cucchiaino di olio extravergine + un pizzico di sale ( per cuocere il cous cous )
Preparazione:

Lavare le zucchine e tagliarle a fette non troppo sottili. Nel frattempo, soffriggere uno spicchio di aglio in un giro di olio, quando sarà dorato levatelo e versare le zucchine e lasciate cuocere per qualche minuto. Quando le zucchine si saranno in parte ammorbidite, aggiungere i gamberetti, regolate di sale e pepe, coprite e ultimate la cottura dell’intero condimento. Consiglio di non cuocere eccessivamente i gamberetti visto che, se cotti a lungo, perdono la loro morbidezza. Volendo, potete usare anche i gamberetti surgelati, basterà scongelarli all’occorrenza e utilizzarli come quelli freschi. Se il brodetto dovesse asciugarsi troppo e il condimento risultasse ancora crudo, aggiungere un sorso di acqua e ultimare il tutto. Successivamente, preparate il cous cous. Fate bollire 80 ml di acqua e, dal bollore, salatela. Spegnete il fuoco e versare un cucchiaino di olio e il cous cous e sgranatelo con una forchetta. Coprite la pentola e lasciate il cous cous per circa 5 minuti. Passati i 5 minuti, aggiungete il cous cous al condimento, dopo averlo sgranato nuovamente con la forchetta. Servite caldo o freddo e buon appetito!

Precedente Sbrisolona leggera alle mele Successivo HONEY CASTELLA CAKE