Brioches col tuppo siciliane

L’altro giorno avevo proprio voglia di una colazione classica all’italiana con brioche e cappuccino. Tuttavia, volevo una brioche leggera e sana. Girovagando nel web, ho trovato questa ricetta che mi ha immediatamente colpito. Si tratta delle brioches classiche col tuppo siciliane ma in versione light e senza burro. Sono ottime appena sfornate ma, se conservate in sacchetti di plastica, anche il giorno dopo sono ottime. Queste brioches sono buonissime vuote e diventano più golose se farcite di creme,  panna o gelato. Ma, bando alle ciance, iniziamo subito a cucinare :

Ingredienti :

● 250 grammi di farina 00
● 250 grammi di farina manitoba
● 1 pizzico di sale
● 1 fialetta di aroma vaniglia
● 100 grammi di zucchero semolato
● 50 grammi di margarina
● 25 grammi di lievito di birra
● 10 grammi di miele ( io di arancio )
● 200-250 ml di acqua
● 1 uovo + latte q.b. per spennellare

Preparazione :

Sciogliere la margarina e unirla allo zucchero. Sciogliere il lievito in un poco di acqua tiepida e aggiungerlo alla margarina e allo zucchero.  Aggiungiamo anche il miele, il sale, la vaniglia e le farine mescolate. Impastiamo e aggiungiamo l’acqua rimanente. Dovrete ottenere un panetto morbido ed elastico. Lavorate l’impasto per almeno 10 minuti e mettiamolo a lievitare, nel forno spento e coperto da un canovaccio per circa 2 ore e mezza. Trascorso il tempo della prima lievitazione, prendiamo l’impasto e formiamo le classiche brioches col tuppo. Mettiamole a lievitare, coperte dal canovaccio, per un’altra ora e mezza.  Preriscaldare il forno a 180 ° e spennellare le brioches con un uovo sbattuto con il latte.  Cuocere per 20 minuti, nel ripiano di mezzo, o comunque fino a doratura e secondo la velocità di cottura del vostro forno. Buon appetito!

Precedente Cous cous con sugo alla bolognese Successivo Tortini al miele variegati al cioccolato

0 commenti su “Brioches col tuppo siciliane