Gnocchetti sardi con gamberetti e zafferano

E’ arrivato il momento di condividere con voi il mio primo piatto di oggi: gnocchetti sardi con gamberetti e zafferano. L’abbinamento tra questi 2 ingredienti è davvero strepitoso e il sapore del pesce si sposa perfettamente con quello aromatico dello zafferano. E’ molto facile nella preparazione, inoltre, la presenza dello scalogno lo rende molto più leggero rispetto all’aglio o alla cipolla classica. Ho usato pomodorini freschi al posto del pelato perchè, a mio parere, il sapore del pomodoro fresco rende il piatto unico nel suo genere. Ecco la ricetta:
Ingredienti per 4 persone:
  • 250 gr. di gamberetti puliti e sgusciati
  • 300 gr. di gnocchetti sardi
  • 1 scalogno
  • prezzemolo q.b.
  • sale, pepe, olio evo q.b.
  • 20 pomodorini
  • 3 cucchiai di passata di pomodoro
  • acqua calda q.b.
  • 1 bustina di zafferano
  • metà bicchiere ( di plastica ) di vino bianco
Preparazione:
Affettare sottilmente lo scalogno e metterlo a soffriggere in poco olio per qualche minuto. Aggiungere i gamberetti e sfumare con il vino bianco, lasciandolo evaporare. Aggiungere i pomodorini (io li ho precedentemente sbollentati e ho tolto la buccia), i 3 cucchiai di passata di pomodoro e ho lasciato cuocere per 5 minuti. Sciogliere lo zafferano in un mestolo di acqua calda e versarlo nel condimento. Ultimare la cottura, regolando di sale e di pepe. Cuocere la pasta e scolatela al dente, versarla nel condimento e fatela amalgamare al sughetto, tenendo la fiamma bassa. Aggiungere il prezzemolo tritato e servire caldo. Buon appetito!

Precedente Zuppa di petto di pollo Successivo Frittata di verdure light

0 commenti su “Gnocchetti sardi con gamberetti e zafferano

  1. Ho provato questa ricetta il giorno dell epifania fatta da maryinpasta in persona..e lei sa che avrei mangiato minimo 8 piatti se fosse avanzata pasta…buonissima buonissima buonissima