Frittata di verdure light

Buongiorno e buona Epifania a tutti! Oggi, condivido con voi una serie di ricette, spaziando dall’antipasto per arrivare al dolce. Ho preparato tutto nel giro di una mattinata, quindi, sono preparazioni abbastanza semplici e veloci e con ottimi risultati. Inizio dall’antipasto: frittata di verdure light. Non sapevo come definire questa frittata visto che, anzichè oliare la padella o friggerla come le “normali” frittate, nella mia l’olio ci va dentro, quindi, ciò riduce l’apporto di grassi e la rendono molto più digeribile. In realtà, questa frittata è venuta in mente in seguito alla panatura del piatto che pubblicherò successivamente e, dato che in cucina non si butta mai niente, con la panatura avanzata è venuta fuori questa frittata. Ma, bando alle ciance, iniziamo subito a cucinare:

Ingredienti:

  • 1 patata media 
  • 1 carota
  • prezzemolo q.b.
  • 2 cucchiai colmi di Grana Padano
  • 2 cucchiai colmi di pangrattato
  • sale, pepe, olio evo q.b.
Preparazione:
Pulire e lavare le verdure e grattuggiarle con l’apposito strumento. In una terrina, mescolare le verdure, un giro di olio, il sale, l’uovo, il pepe, il Grana Padano e il prezzemolo tritato. Ottenuto un composto compatto, versarlo, successivamente, nella padella antiaderente calda e cuocere per 10 minuti, girandola a metà cottura. Ottima tiepida o fredda. Buon appetito! 

Precedente Biscotti di semola e cocco Successivo Chocolate Chiffon Cake