Crostata ai frutti di bosco

Buona domenica e bentornati sul mio blog! Dopo un breve periodo di assenza, torno a pubblicare nuove ricette e riprendo da una dolce: la crostata ai frutti di bosco. Sicuramente non è un dolce nuovo e sconosciuto, ma ognuno ha la propria ricetta personale, e io voglio proporvi la mia che, trovata su internet, ho riprodotto svariate volte sempre ottenendo esiti positivi. Ma, bando alle ciance, iniziamo subito ad impastare:
Ingredienti per uno stampo di circa 26cm di diametro:
Per la frolla:
● 350 grammi di farina 00
● 125 grammi di zucchero semolato
● 125 grammi di burro
● scorza di limone grattugiato
● 2 tuorli
● 1 uovo intero
● 1 cucchiaino colmo di lievito per dolci 
Per la crema pasticcera:
● 500 ml.di latte
● 3 tuorli
● 3 cucchiai di zucchero
● 3 cucchiai di farina 00
● vanillina pura
Per decorare:
● 450 grammi di frutti di bosco
● 1 bustina di gelatina per dolci
Preparazione:
Per la pasta frolla:
Pizzicare la farina con il burro freddo e ottenere un composto piuttosto sabbioso. Al centro mettere lo zucchero, i tuorli, l’uovo, la scorza di limone, il lievito e impastare velocemente con la punta delle dita. Cercare di non riscaldare troppo il panetto, avvolgerlo nella pellicola e lasciare in frigo per 30 minuti.
Per la crema:
Scaldare il latte con la vanillina, nel frattempo, mescolare i tuorli con lo zucchero, la farina e aggiungere a filo il latte. Rimettere il composto sul fuoco a fiamma bassa e mescolare fino a fare addensare. Fatela raffreddare a temperatura ambiente e, successivamente, mettere in frigo.
Per la crostata:

Stendere la pasta frolla sulla spianatoia infarinata e rivestire lo stampo precedentemente imburrato e infarinato. Bucherellare il fondo con una forchetta e mettere in frigo per altri 30 minuti. Passato il tempo richiesto, tagliare un foglio di carta forno grande quanto la circonferenza interna della crostata e mettere sopra dei legumi secchi per la cottura in bianco. Cuocere in forno preriscaldato a 190° per circa 20 minuti. Fatela raffreddare.
Assemblaggio:
Farcire la crostata di crema, livellare con una spatola e aggiungere i frutti di bosco. Preparare la gelatina come scritto sulla confezione e versarla sulla frutta, ciò serve per renderla lucida e per non farla ossidare, soprattutto se viene consumata il giorno dopo. Mettere in frigo fino al momento di servire e..buon appetito!
Precedente Bolognese rosa Successivo Salmone con patate al forno