Riso gratinato al forno con verdure

Buon pomeriggio a tutti! Oggi, vi propongo una ricetta vegetariana trovata, per caso, su internet tempo fa: il riso gratinato al forno con verdure. E’ un piatto molto povero ma saporito, di origini pugliesi e potete prepararlo anche con molto anticipo, freddo sarà ancora più buono. Come verdure, ho usato patate, zucchine e fagiolini ma,ovviamente, potete dare spazio alla vostra creatività e utlizzare le vostre preferite. A mio parere, questo piatto, è la versione campagnola di patate, riso e cozze, tipicissimo di Bari. Ma, se ad essere sincera, alle cozze, preferisco la mia versione campagnola :-). A rendere ancora più appetitoso l’intero piatto, troviamo la presenza della mozzarella e del grana che, infornati, creano una crosticina davvero niente male. Ma, bando alle ciance, iniziamo subito a cucinare:

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 pugnetti di riso parboiled
  • 100 gr. di fagiolini
  • 2 zucchine medie
  • 2 patate medie
  • 1 gambo di sedano
  • 1 cipolla dorata
  • acqua q.b. per cuocere le verdure
  • grana padano q.b.
  • 1 fiordilatte
  • sale, olio evo q.b.

Preparazione:

Sbollentare le verdure tagliata a tocchetti ( eccetto il sedano e la cipolla che andranno interi)  in acqua leggermente salata. Quando le verdure saranno al dente, prendere una teglia e metterci il riso con un abbondante giro di olio e grana e mescolare. Distribuire il riso nella teglia e versarci le verdure e tanta acqua di cottura di quest’ultime quanto basta per ricoprire il riso e cuocerlo. Miraccomando a non esagerare con l’acqua dato che le verdure e la mozzarella in cottura rilasciano ancora ulteriori liquidi. Aggiungere, successivamente, la fiordilatte tagliata a pezzi piccolissimi (io l’ho messa a scolare per mezz’ora nel colino) e una generosa spolverizzata di grana padano. Ultimare con un giro di olio, regolare di sale e infornare a 200° per mezz’ora o comunque fino a cottura del riso. Accendete il grill 2 minuti prima della fine cottura, per far formare la crosticina alle verdure e alla mozzarella. Ottima sia caldo che freddo.


Precedente Focaccia Barese Successivo Cous cous con salsiccia e verdure