Ciambella variegata al cacao, vaniglia e miele

Buongiorno e rieccomi con una nuova ricetta dolce. Oggi, condividerò con voi la classica ciambella variegata al cacao ma aromatizzata alla vaniglia e al miele. E’ una torta molto leggera, vista la presenza di olio e adatta per la prima colazione o la merenda dei vostri bambini. La ciambella, inoltre, è uno dei pochi dolci che, se chiusi bene, si conservano anche per ben 4 giorni, senza il rischio di trovarle secche e prive di freschezza. Se vogliamo “abbondare” con le calorie, questa ciambella è ottima se servita con ciuffi di panna montata o crema chantilly. Ma, bando alle ciance, iniziamo subito ad impastare:

Ingredienti:

  • 3 uova intere
  • 300 gr. di farina OO
  • 225 gr. di zucchero semolato
  • 25 gr. di miele
  • 25 gr. di cacao amaro
  • 175 gr. di latte
  • 75 gr. di olio di semi di mais
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito per dolci

Preparazione:

Montare le uova con lo zucchero fino a renderle chiare e spumose. Aggiungere, sempre frullando, il miele e l’olio. Versare la farina setacciata con la vanillina e mescolare con la frusta elettrica. Successivamente, passare alla frusta a mano e versare a filo il latte a temperatura ambiene e, per ultimo, il lievito, fino ad ottenere un composto che dovrà colare a filo e dovrà essere lucido. Dividere il composto in 2 parti uguali e in una metà, aggiungere il cacao setacciato e mescolare con la frusta elettrica, togliendo eventuali grumi. Prendere uno stampo per ciambella precedentemente oliato e infarinato e versare un mestolo di composto bianco e uno nero. Alternare i due impasti fino ad esaurimento degli stessi. Infornare in forno preriscaldato a 180 ° per 45 minuti circa o comunque fino a prova stecchino. Lasciatela raffreddare e..buon appetito!

Precedente Brioches senza burro e uova Successivo Tranci di salmone al "sugo" pazzo

0 commenti su “Ciambella variegata al cacao, vaniglia e miele