Presentazione

“Non si accontenti di sopravvivere, lei deve pretendere di vivere in un mondo migliore, non soltanto sognarlo… “. 
Buongiorno mondo! Inauguro ufficialmente il mio primo blog di cucina con questa frase presa dal capolavoro di Ozpetek , “La finestra di fronte”. L’ho scritta con l’augurio che , un bel giorno, possa ritrovarmi anche io in un mondo tutto mio,sognato e preteso, esserne la protagonista e non più semplice spettatrice.
 Ma, bando alle ciance, mi presento:  MaryZak, 26 anni, laurea in Lingue e Letterature Straniere, barese doc, gentile,educata,faccia pulita, bla bla bla bla bla bla, ma con una grandissima passione per la cucina. 
Fin da piccola, osservavo mia madre cucinare con estrema attenzione, e mi incuriosiva ogni singola cosa. Tutto ciò che imparavo, lo custodivo gelosamente dentro di me e, man mano, lo mettevo in pratica mixandolo ad un pizzico di creatività che in cucina non guasta mai. Da brava autodidatta, mi sono cimentata nella preparazione di svariate ricette che spaziavano tra le regionali, nazionali e, perché no, anche internazionali. Antipasti,primi piatti,secondi,contorni,dessert,pizze,focacce e chi più ne ha più ne metta.   
Uso ingredienti semplici, genuini e facilmente reperibili. Amo la cucina tradizionale,fatta di ingredienti poveri. Spesso, quando mi annoio, apro il frigo e vedo ciò che ho e mescolo il tutto con la mia passione e creatività e voilà! Ammetto che internet mi ha aiutata tanto e continua ancora a farlo. Sono in continuo aggiornamento di ricette. Mi piace sperimentare ogni giorno qualcosa di nuovo e assaporo col cuore ogni singolo ingrediente trasmettendo questo amore a tutti i miei piatti.
 I dolci sono il mio cavallo di battaglia: dalle crostate ai biscotti, dalle creme alle torte, dai muffin ai cioccolatini. Ho anche sperimentato l’arte del cake design e direi che una volta entrata nel tunnel e difficile uscirne!!!Per me, la cucina è passione,amore,libertà. 
Quando sono sotto tensione, la prima cosa che faccio è correre in cucina e mettermi a pasticciare qualcosa. La gente mi dice che non sono normale e che cucino sempre e troppo ma…è una droga per me..che ci posso fare???Una volta che inizio non finisco mai!! 
Devo anche ammettere che, nonostante i suggerimenti della maggior parte dei miei amici e famigliari, non ho avuto mai il coraggio di farmi strada in questo settore né di farmi conoscere. Ma ora ho detto basta! 
Non posso tenere intrappolata per troppo tempo una passione che ogni giorno bussa per voler uscire. 
Ed eccomi qua! Piccola piccola e in punta di piedi riempirò il mio blog, mi prenderò cura di esso e mi farò conoscere attraverso i miei piatti!!
Non mi resta che augurarvi BUON APPETITO allora!
Alla prossima!!
Successivo Crostata con semola rimacinata e olio extravergine di oliva