Torta profumata alle mele, mandorle e miele

2014-04-15 10.58.29

 

 

 

 

 

 

La torta di oggi è una torta dall’aspetto piuttosto rustico ma dal sapore
particolarmente delicato e profumato. Si tratta di una torta mezza frolla in
cui le note della buccia del limone sono particolarmente pronunciate da
rendere armonioso e fresco il contrasto con mela, la mandorla ed il miele.
E’ veloce da preparare ed è particolarmente adatta a fine pasto per il
sapore di limone di cui parlavo prima.

Ingredienti (per una tortiera di diametro 20 o 24)

  • 200 gr. farina 00
  • 50 gr. fecola
  • 2 uova
  • 1 limone (buccia e succo)
  • 2 mele (la qualità a piacimento)
  • 125 gr. zucchero + 2 cucchiai per insaporire le mele
  • 125 gr. burro
  • 2 cucchiaini di lievito vanigliato
  • 4 cucchiaini da tavola di miele

Procedimento:

Sciogliere il burro in un pentolino a fuoco molto dolce. Appena sarà
sciolto spegnere. Impastare tutti gli ingredienti ad esclusione del lievito
ricordando di aggiungere lascorza di un limone intero grattuggiato.
Aggiungere il lievito ed amalgamare fino ad ottenere un impasto
omogeneo ma non compatto come la pasta frolla, un po’ più molle.

A questo punto, pulire le mele; levare il torsolo e tagliarle a fettine piuttosto
sottili (senza esagerare!! ). Porli in un piatto ed irrorarle con il succo di
1/2 limone. Aggiungere 2 cucchiai di zucchero e girarle bene.
Questo processo permetterà alle mele di insaporirsi un pochino con lo sciroppo
che abbiamo preparato.

2014-04-15 10.51.55

 

 

 

 

 

 

Ora foderiamo una teglia con carta forno precedentemente bagnata e
strizzata e mettiamo il nostro impasto.
Attenzione! Prima di sistemare l’impasto bisogna bagnare le mani sotto
l’acqua altrimenti non riusciremo a stendere l’impasto perchè si appiccicherà
alle mani. Io consiglio di bagnare le mani ripetutamente.
Modellato l’impasto aggiungeremo le mele a raggera e le mandorle ( la
disposizione delle mele potete anche cambiarla!)

2014-04-15 10.52.55

 

 

 

 

 

 

Prendiamo del miele e con il cucchiano facciamo delle piccole righe sulle mele.
Se non avete il miele o non vi piace potete semplicemente spolverare con un
pochino di zucchero semolato ma attenzione a non superare la quantità di
4 cucchiaini altrimenti caramellerà la mela e non otterrete un risultato soddisfacente.

2014-04-15 10.55.22

 

 

 

 

 

Mettiamo in forno caldo 180° per 30 minuti.

 

2014-04-15 10.58.39

 

 

 

 

 

 

La torta non lieviterà molto perchè non è una torta soffice ma una mezza
frolla! Quindi non spaventatevi se sarà alta circa un dito.
Ecco qui la nostra torta…

 

2014-04-15 10.58.29

 

 

 

 

 

 

… mi spiace non potuto fare altre foto perchè l’ho regalata… ma
la prossima l’allegherò!

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Finto risotto agli asparagi Successivo Le macine del Mulino Bianco