Spiedini

in evidenza

 

 

 

 

Deliziosi bocconcini di pollo alternati a rondelle di peperone e salsiccia.  Sono sfiziosi, velocissimi da preparare e sempre ben accetti sulla tavola.  Generalmente cucinati su “fornacelle” o con griglie sulla brace del camino, chi non possiede questi due strumenti può tranquillamente cuocerli su una griglia elettrica ma questa volta propongo qualcosa di più semplice ancora……il forno!

 

Ingredienti per 5 persone (10 spiedini)

  • 10 bastoncini lunghi per spiedini
  • 5 sovra cosce di pollo (anchette)
  • 10 salsicce o salamelle (non la sfilatina o luganega!)
  • 1 peperone rosso

 

Procedimento:

  • Togliere l’osso all’anchetta di pollo.   Tagliare in 6 parti fino ad ottenere dei bocconcini di pollo grossi poco più di una noce.  Procedere con tutte e 5 le anchette.
  • A parte lavare bene il peperone e ricavare 20 quadratini di circa 2-3 cm. di lato e mettere da parte.
  • Tagliare se salsicce o salamelle a metà.   Ora gli ingredienti sono pronti per essere “assemblati”.
  • Prendete un bastoncino ed infilate un bocconcino di pollo, poi il peperone e la salsiccia, ora ancora il peperone poi la salsiccia ed un bocconcino di pollo.  Ogni spiedino quindi deve contenere 3 bocconcini di polli, 2 di salsiccia e 2 quadratini di peperone.    Procedere in questo modo per tutti e 10 gli spiedini.

 

Cottura:

Vi avevo anticipato che avrei proposto una cottura diversa dal solito.  Ho voluto fare un tentativo e mi è piaciuto moltissimo.  Certo non avrà lo stesso sapore che si ottiene fatto alla brace ma devo dire che sono ottimi ugualmente.  Sconsiglio vivamente la cottura su piastre o ghisa perché faranno un fumo pazzesco, tenderanno a bruciacchiarsi all’esterno e rimarranno crudi all’interno!    La cottura col forno è semplicissima:

  • Accendete il forno a 220°
  • Posizionate gli spiedini sulla griglia rigata del forno facendo attenzione ad ungerla un pochino con un batuffolo di cotone imbevuto con due goccine di olio di oliva.  Questo procedimento non permetterà al pollo di attaccarsi alla griglia.   Se desiderate potete salare un pochino la carne, io non lo faccio mai perché reputo abbastanza saporita la salsiccia quindi anche se il pollo rimane un pochino meno salato lo preferisco!  Potete anche aggiungere del pepe o degli aromi, come vi piace.
  •  Posizionate la griglia sulla metà del vostro forno.
  • Nel ripiano sottostante posizionate la leccarda in cui verserete 3 bicchieri di acqua fredda.  Così facendo, in cottura il grasso colerà nell’acqua senza sporcare nulla e senza friggere.
  • Fatto questo cucinate per circa 15 minuti per parte.  Mi raccomando dopo i 15 minuti girate gli spiedini!     Dopo i totali 30 minuti… il piatto sarà pronto!

finale

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Mezze penne alla puttanesca Successivo Trofie al pomodoro con pancetta, olive nere e scaglie di pecorino

Un commento su “Spiedini

I commenti sono chiusi.