Spaghetti al nero di seppia

in evidenza

Un piatto di sicuro effetto!  Chi lo ha assaggiato sa quanto sia delizioso il sapore ma per chi lo vede per la prima volta… forse rimane impressionato!  Un classico della cucina marinara italiana che sprigiona tutto il gusto del Mediterraneo: la seppia dolciastra ma saporita, il pomodoro, l’aglio ed il vino bianco!   Un insieme di sapori che racchiudono tutto il gusto di un piatto a base di pesce.   Adorato da chi non ama le spine e facile da realizzare può essere un’alternativa ai soliti piatti di pesce che vengono proposti.

 

Ingredienti per 5 persone:

  • 350 gr. di spaghetti
  • 1 seppia da 500 gr.
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 spicchio di aglio
  • 2  cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • 1 bottiglia di passata di pomodoro
  • 1 bicchiere di acqua

 

Procedimento:

In una pentola soffriggere leggermente l’aglio con l’olio.    Nel frattempo pulire la seppia facendo attenzione a non rompere la sacca che contiene il nero.  Io per comodità l’ho messa in un recipiente a parte insieme alle interiora.   Userò ovviamente solo la sacca del nero.

 

20150117_122338

 

 

 

 

 

 

 

Nel frattempo spellare la seppia e ridurla a quadratini di circa 2 cm. di lato.   Generalmente la taglio di queste dimensioni per facilitarne la cottura.      Mettere la seppia nella pentola e far insaporire insieme all’aglio e l’olio.

20150117_113947

 

 

 

 

 

 

Aggiungere il rametto di rosmarino, meglio se fresco  e dopo qualche minuto sfumare col vino.   Fate asciugare completamente il vino dopodiché aggiungere la passata di pomodoro (io uso quella fatta in casa).   Aggiustate di sale e fate cucinare per 10 minuti.

20150117_115957

 

 

 

 

 

 

A questo punto potete  aggiungere la sacca del nero.   Girate energicamente ed il vostro sugo da rosso diventerà di un nero che più nero non si può.    Cucinare per altri 10 minuti e spegnere il gas.    A parte lessare gli spaghetti.  Colarli e versarli nel sugo per farli amalgamare bene…. Aggiungete un ciuffetto piccolo piccolo di prezzemolo tritato e….   Il piatto è pronto!

finale

 

 

 

 

 

Consiglio: se piace aggiungere qualche goccia di olio al peperoncino ne esalterà maggiormente il sapore!

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Insalata Carioca Successivo Sfogliatelle abruzzesi