Risotto salsiccia e spinaci

In evidenza

 

 

 

 

 

Il risotto salsiccia e spinaci è un piatto gustosissimo, saporito e molto cremoso. Un primo davvero d’effetto sia visivo che al palato. Infatti ha degli ingredienti ben bilanciati che lasciano un retrogusto molto particolare.   Il sapore dolce degli spinaci con quello salato della salsiccia e la croccantezza del riso lo rende un piatto unico e molto equilibrato. Un piatto semplice, facile da realizzare. La mia bambina lo adora ed è un’alternativa per inserire le verdure bel regime alimentare dei nostri bimbi. Accompagnatelo con una spolverata di Parmigiano Reggiano o meglio ancora un mix di Parmigiano Reggiano e Pecorino!

 

Ingredienti per 5 persone:

  • 350 gr. di riso tipo Basmati
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 100 gr. di salsiccia tipo luganega
  • 80 gr. di spinaci lessati (150 crudi)
  • 1 porro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 dado (io uso quello fatto in casa)
  • 1 litro di acqua
  • Parmigiano Reggiano grattugiato q.b.
  • Sale q.b.

 

Procedimento:

Bucherellare con uno stuzzica dente la salsiccia e farla bollire per 10 minuti.   Questo procedimento è fondamentale se si desidera un piatto meno grasso!    Colare, asciugare la salsiccia con un pezzetto di carta scottex e tagliare a rondelle dello spessore di 1 cm. circa.

Pelare il porro, pulirlo, tagliarlo a rondelle e porre in una pentola con l’olio e la salsiccia.  Far rosolare qualche istante dopodichè

20150120_122716

 

 

 

 

 

 

 

aggiungere il riso e far tostare insieme un pochino

20150120_122716

 

 

 

 

 

 

 

sfumare col vino bianco e cucinare a fuoco vivo fino all’evaporazione totale del vino.

20150120_123055

 

 

 

 

 

 

 

 

Aggiungere l’acqua ed il dado.   Girare energicamente per non far attaccare i chicchi di riso…  Cucinare per il tempo previsto sulla scatola del riso.

20150120_123540

 

 

 

 

 

 

 

 

A parte in un pentolino lessare gli spinaci. Io in realtà per non perdere le vitamine della verdura l’ho cucinata con circa 20 gr. di acqua ed un pizzico di sale.  Ho spento quando l’acqua si è ritirata tutta.  Se avete fretta però, vi consiglio di lessarli.   Una volta cotti spezzettarli con le forbici e porre nel riso.

 

20150120_125002

 

 

 

 

 

 

 

Aggiustare di sale e impiattare.   Cospargere del Parmigiano Reggiano grattugiato.

 

finale

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Mezze penne al gorgonzola e spinaci Successivo Orata al forno