Pupazzo di prosciuttino

 

in evidenza

La ricetta che vorrei postare oggi è un secondo molto particolare.  Per ovvi motivi è tanto  amato dai bambini specialmente dalla mia piccola Aurora!!! Si tratta di un secondo leggero ma sfizioso che si può adattare bene anche come piccolo antipasto.   Gli ingredienti sono tutti freschi ed è un piatto che si realizza veramente in pochissimo tempo (circa 10 minuti!).  I dosaggi degli ingredienti si riferiscono a due pupazzini di medie dimensioni.  Se si tratta di un piatto per i più piccolini tenete conto che con la dose postata si possono realizzare quattro piattini.  Detto questo, passiamo agli ingredienti!

Ingredienti per 2 pesone:

  • 200 gr. di ricotta di mucca (va bene anche quella mista)
  • 100 gr. di prosciutto cotto
  • 1 cucchiaio da tavola di olio di oliva
  • 1 cucchiaio da tavola di parmigiano grattuggiato
  • 1 scatola di mais cotto al vapore
  • olive denocciolate

Procedimento:

Mettere in una terrina la ricotta, l’olio di oliva ed il formaggio grattuggiato.

Il prosciutto cotto generalmente lo passo nel trita-prezzemolo ma si può tranquillamente mettere nel frullatore con tutti gli ingredienti finchè non diventa una crema.     Personalmente preferisco tritarlo col tritaprezzemolo perchè ho notato che il composto rimane un pochino più denso e quindi più versatile alla realizzazione.

Mescolare il tutto e con le mani bagnate (altrimenti si appiccicherà alle dita e non si riesce a dare la forma desiderata) prendere una metà del composto ottenuto.

Fare due polpettine, una più piccola che verrà posta come la testa ed una più grande sotto.  Sempre con le mani bagnate schiacciare le polpettine ed appiattirle fino a diventare più o meno di 1 cm.

Dopodichè si può guarnire il piatto.

Con le olive tagliate a metà si forma il cappellino.Il mais lo mettiamo alla base e facciamo i bottoncini e i due occhietti.

Una fettina sottile di oliva la mettiamo come bocca ed il nasino con un pochino di ketchup che però (attenzione) va messo direttamente sul dito altrimenti non si riesce a dosare la quantità.   Il piatto è pronto.  Buon prosciuttino a tutti!

20140226_212143

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Cannelloni in 20 minuti!!! Successivo Delizia di persico al forno